Acea, parla Mamalchi: “Gli aumenti? Colpa di politici inadeguati”

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI «I fatti sono semplici: l’assemblea dei sindaci per anni non ha deliberato le tariffe idriche e il Tar di Latina ha ritenuto legittimo il conguaglio di 75 milioni di euro che il commissario ad acta Dell’Oste aveva riconosciuto ad Acea Ato 5. Quello che sorprende è che alcuni protagonisti di tutto questo, anziché prendere atto della decisione dei giudici (e magari chiedere scusa ai cittadini), continuano ad abbaiare alla…

2 Condivisioni

Indiscreto 4

Dicono che… – non lo abbia fatto per seguire l’insegnamento del regista di sinistra Nanni Moretti (mi si nota di più se vengo o non vengo?), ufficialmente era impegnata a Roma per una commissione alla quale in Senato non poteva proprio mancare. Sta di fatto che Maria Spilabotte è stata l’unica assenza eccellente durante l’esibizione muscolare compiuta lunedì da Francesco De Angelis. Che per ricordare al territorio (ed agli avversari) la sua capacità di interlocuzione…

2 Condivisioni

Passi carrabili, torna la tassa

CESIDIO VANO Vano per LA PROVINCIA QUOTIDIANO La Provincia di Frosinone si appresta ad emettere il ruolo per la riscossione ed il recupero del Cosap (il Canone di occupazione degli spazi ed delle aree pubbliche) non pagato – perché sospeso – dal 2010 al 2014. Si tratta per la stragrande parte dell’imposta dovuta sui passi carrabili che si affacciano sulla viabilità provinciale. Nelle scorse settimane, infatti, la Provincia si è premurata di affidare un incarico…

2 Condivisioni

Frosinone, oggi l’assalto sull’Urbanistica: Ottaviani rischia

Una frenetica serie di telefonate. Per avere rassicurazioni, conferme tecniche, verifiche sulle singole posizioni politiche. Sono in tanti a giocarsi molto oggi a Frosinone: alle 18.30 si riunisce il Consiglio Comunale: quello che deve decidere sulla concessione edilizia chiesta dalla società ‘Immobiliare srl’che fa capo al Gruppo Zeppieri. E’ la società che ha depositato il progetto “I Portici”: un intervento da 35mila metri cubi che intende sviluppare nell’area a ridosso della villa comunale, per il…

2 Condivisioni

Indiscreto 3

Dicono che – l’altro giorno un virus intestinale abbia colpito in maniera repentina il delegato dell’Amministrazione Provinciale di Frosinone presso l’assemblea dei soci Saf, al punto da costringerlo ad un’improvvisa assenza dall’aula proprio al momento di votare le modifiche allo Statuto che ritoccavano in modo sostanzioso lo stipendio del presidente Vicano ormai ridotto a zero. Virus o non, sta di fatto che la Provincia di Frosinone non ha votato il punto. Prudenze intestinali? – Più…

2 Condivisioni

Tonache amare, il vescovo rivoluziona la diocesi ad agosto

L’antipasto è stato servito in sordina: i bocconi amari sono attesi per il mese di agosto. Terminate le celebrazioni in onore della Madonna di Canneto scatterà la seconda ondata di trasferimenti nella diocesi di Sora – Cassino. Quella con cui il vescovo Gerardo Antonazzo rivoluzionerà buona parte della geografia ecclesiastica nella sua giurisdizione. La prima serie di trasferimenti è stata comunicata ieri ma non tocca posizioni strategiche. Gli addetti ai lavori la bollano come “robetta”.…

2 Condivisioni

Ici, recupero a cinque zeri

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI L’importo complessivo è di 700.000 euro, frutto di un’attività di verifica tributaria che ha prodotto 980 avvisi di accertamento sui fabbricati. Parliamo dell’Ici (imposta comunale sugli immobili) del 2010. La somma finale è comprensiva, come specifica la determina dirigenziale del Comune, «di tributo, sanzione, interessi ed accessori». Prosegue dunque l’attività di accertamento del Comune di Frosinone, secondo quanto disposto dal sindaco Nicola Ottaviani e dall’assessore al bilancio Riccardo Mastrangeli.…

2 Condivisioni

Acea, Iannarilli: “Io ve lo avevo detto”

di ANTONELLO IANNARILLI già Deputato, Assessore Regionale e Presidente della Provincia Che l’ultima battaglia contro Acea fosse stata impostata nella maniera sbagliata, io lo avevo detto più di un anno fa. Era il mese di marzo del 2014. A differenza di altre persone che oggi non ricordano da che parte stavano, io ho l’abitudine di parlare ‘con le carte a portata di mano’ Più di un anno fa avevo detto che per colpa di 22…

2 Condivisioni

Conguagli acqua da pagare, il Tar dà torto ai sindaci

ALESSIO PORCU per IL MESSAGGERO Le bollette di Acea si devono pagare. Per intero. Compreso il conguaglio che le ha quasi raddoppiate. Lo ha detto il Tribunale Amministrativo Regionale. I giudici hanno respinto il ricorso presentato dai sindaci e dalla Provincia: soprattutto hanno detto che era «destituito di ogni fondamento giuridico». In pratica: se oggi gli utenti stanno pagando 75 milioni di euro spalmati sulle bollette è solo colpa dei sindaci perché fino al 2012…

2 Condivisioni

Quando a ruotare sono le scatole

di GIANLUCA TRENTO Mai una giunta, a nostra memoria, è stata così inconcludente. Lo avevamo sospettato sin dai primi passi e lo riaffermiamo con forza. L’attuale esecutivo è in letargo da tempo immemore. Non ce ne voglia il sindaco Ottaviani ma al punto in cui siamo arrivati va alzato un grido d’allarme proprio per l’inesistenza di una fase amministrativa che vede i suoi assessori assenti e dormienti come non mai. Per non parlare poi del…

2 Condivisioni