Finché morte non li separi

GIANLUCA TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Esausti e snervati dal vertiginoso calo di consensi, i democrat si leccano le ferite. La débâcle delle amministrative stavolta è destinata a lasciare strascichi pesanti. E pur mantenendosi una forza politica di primo piano, il crollo è abissale. L’eco della disastrosa tornata elettorale ha raggiunto ovviamente le stanze romane. Sott’accusa sono finiti i vertici locali, incapaci di trovare una sintesi, specialmente su Ceccano. Tutto al momento tace. E c’è…

2 Condivisioni

Bianchi: “E’ ora di rompere il sistema di potere nel Pd di Frosinone”

di DANIELA BIANCHI – Consigliere Regionale del Lazio – PD Mappare il PD di Frosinone dopo quello di Roma, per rompere un sistema di potere cristallizzato, lontano dai bisogni dei cittadini e che è ai margini quando si tratta di prendere decisioni fondamentali per il destino della nostra provincia. La richiesta, rivolta a iscritti, amministratori, segretari di circolo e dirigenti PD è lanciata dalla Consigliera Regionale del PD Daniela Bianchi -Ero a sentire Fabrizio Barca,…

2 Condivisioni

Frosinone – Scintille Pd – Psi, Iacovissi: “Così si va nell’eterno dolore…”

ALESSANDRO REDIROSSI per L’INCHIESTA QUOTIDIANO FROSINONE – «Riguardo Frosinone, con tali atteggiamenti, parafrasando Dante, “si va tra la perduta gente, e nell’eterno dolore”». Cita Dante il segretario cittadino del Psi Vincenzo Iacovissi per rispondere parzialmente alle affermazioni di Otello Mascitti, membro della direzione provinciale del Pd, che nel condurre un attacco a Francesco De Angelis e alle strategie dei vertici provinciali del Pd rispetto alla debacle di Ceccano dalle nostre colonne aveva “pizzicato” pesantemente proprio…

2 Condivisioni

L’Espresso – Alfa Romeo, la rinascita parte da Cassino

DI MAURIZIO MAGGI E STEFANO VERGINE per L’ESPRESSO Alta tecnologia e salamelle. La task-force di prescelti – duecento tra operai, tecnici e ingegneri – che lavora dietro un muro di impenetrabile riservatezza alla prima Alfa del grande rilancio un mesetto fa ha passato la notte in decine di tende canadesi blu, nello stabilimento Fiat a pochi chilometri da Cassino, Frosinone. Non per un’emergenza ma per una operazione di “team building” all’americana. Un week-end da maturi…

2 Condivisioni

Il doppio forno Democrat, tra unità e resa dei conti

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA OGGI I paradossi del Partito Democratico non finiscono mai: da un lato si è ad un passo dalla costituzione di un gruppo unico alla Provincia, ma dall’altro lunedì si profila un’ulteriore e clamorosa spaccatura in sede di direzione provinciale. Gruppo unitario Alla Provincia è questione di ore e poi arriverà l’annuncio: i quattro consiglieri dei Democratici per Pompeo (Domenico Alfieri, Germano Caperna, Massimiliano Quadrini e Andrea Velardocchia) si uniranno ai due…

2 Condivisioni

Frosinone – Rotazione tripla per il Comune?

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI L’ipotesi è clamorosa: se dovesse essere raggiunto un accordo tra la maggioranza di centrodestra e il gruppo di Impegno Civico, la rotazione degli assessori potrebbe essere parametrata su tre “caselle” invece delle attuali due. E considerando che alla fine della consiliatura mancano meno di due anni, si tratterebbe di un vero e proprio “tourbillon”. Questa però sarebbe la proposta della maggioranza, che Impegno Civico non ha alcuna intenzione di…

2 Condivisioni

Quell’aria di transizione definitiva

STEFANO DI SCANNO per L’INCHIESTA QUOTIDIANO C’è sempre un tempo in cui è opportuno fare il bilancio dei danni. Accade dopo i disastri. L’inchiesta Mafia Capitale è molto simile ad un terremoto con le sue scosse di assestamento e la devastazione è, soprattutto, quella prodotta nella residua credibilità del Pd e della politica più in generale. Non è un caso se la tecnica dell’arrocco unisca in un solo blocco Marino, Zingaretti e Renzi. La partita…

2 Condivisioni

La caduta degli dei: respinti i ricorsi di Vicano e Tedesco

ALESSIO PORCU E DOMENICO TORTOLANO PER IL MESSAGGERO Asl, ricorso respinto: Vicano si è dimesso dalla Asl Un trucco con cui nascondere la situazione e diventare direttore del distretto Asl di Frosinone: il dottor Mauro Vicano aveva ottenuto il contratto da dirigente grazie ad un «espediente appositamente utilizzato per nascondere la sua situazione di conflitto d’interesse». Lo ha stabilito il Tribunale del Lavoro: i giudici gli hanno detto no alla restituzione dell’incarico, no alla revoca…

2 Condivisioni

Il liquidatore di incubi

Poggiò il bicchiere sul tavolaccio in legno scavato da mille bevute, nella finta penombra creata dalle vecchie lampadine che rischiaravano appena il locale nascondendo buona parte del sudiciume. “È come il rigurgito di una cena rimasta sullo stomaco: ogni tanto i fantasmi del passato tornano su dalla cloaca della coscienza”. Il giovane ufficiale lo osservò attraverso il bicchiere di pessimo rum che aveva appena spinto giù nello stomaco: “Non è stanco di combattere fantasmi? Davvero…

2 Condivisioni

Mascitti (Pd): “Con i Socialisti finiamo come a Ceccano”

ALESSANDRO REDIROSSI PER L’INCHIESTA QUOTIDIANO FROSINONE – «Il responsabile degli enti locali del partito dice che bisogna ricomporre il centrosinistra. Già lo hanno fatto con i risultati che abbiamo visto a Ceccano. Quello che vogliono riproporre è stato già bocciato dai cittadini. Con i Socialisti a Frosinone faremmo la stessa fine di Ceccano». Non lasciano spazio a molte interpretazioni le parole di Otello Mascitti, membro della direzione provinciale del Pd e della segreteria del circolo…

2 Condivisioni