La politica è fatta di cose… Semplici

Da predestinato a riserva di lusso. Alessandro Semplici ha lasciato la linea del fronte. A 35 anni era Segretario di Partito, consigliere comunale e provinciale. Oggi sta in un’associazione. “Della politica mi mancano le notti ad attaccare i manifesti e gli incontri dai quali si imparava sempre”. Il no al ritorno di Fiorletta. Il si alla linea del ricambio

Allo Zini ci pensa Charpentier e riagguanta il pari

Partita ‘sporca’ allo ‘Zini’ di Cremona, botta e risposta nella ripresa tra il 10′ e il 14′: vantaggio dei lombardi firmato dall’ex Ciofani (azione in precedenza viziata da un presunto offside) e pari del vero Uomo della Provvidenza di Grosso 4′ dopo

L’Europa cancella il Natale. Ma poi ci ripensa

La Commissaria Ue all’uguaglianza ritira il cervellotico documento sulla corretta comunicazione in cui si oscuravano le radici cristiane del Vecchio Continente. Con dei paradossi assurdi. Il gruppo di Forza Italia aveva presentato un’interrogazione.

Quadrini e Caperna, i veterani si riposano

Protagonisti in consiglio provinciale ininterrottamente dal 2014, quando trascinarono la lista Democratici per Pompeo. Non si ricandideranno, ma ne sentiremo parlare ancora. Magari per la candidature alla presidenza della Provincia (Quadrini) o a sindaco di Veroli (Caperna).

E lo studio sulle discariche finisce in Procura

Finisce all’attenzione della Procura di Cassino il rapporto del Dipartimento Epidemiologia del Lazio secondo il quale entro 5 Km dalle discariche c’è un terzo di possibilità in più d’ammalarsi di tumore. A segnalarglielo è proprio una delle società che ha gestito alcuni di quei siti.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright