Borrelli saluta la Lega e entra in FdI, Quadrini saluta e fa il presidente

La vendetta è un piatto che si serve freddo. Un anno dopo essere stato sollevato dalla carica di capogruppo della Lega, Gianluca Borrelli nel pieno delle elezioni Regionali molla la Lega e passa con Fratelli d’Italia. “Subito al fianco di Daniele Maura”. Quadrini presidente d’Aula in Provincia.

Niente Mulino Bianco dopo il parto

Senza ricevuta di ritorno. La raccomandata del direttore su un fatto del giorno. Pensiamo che il Mulino Bianco esista. E costruiamo la vita fissando lì l’asticella. Invece è solo un punto ideale. Ed il rischio è di addormentarsi per risvegliarsi in un incubo

Lo psicologo Grosso: Frosinone più forte delle pressioni

La vittoria di Brescia ha ricacciato indietro Genoa e Reggina e dimostrato la forza mentale della capolista. Grande il lavoro del tecnico che è riuscito a tenere il gruppo focalizzato sulla gara senza pensare ai risultati delle inseguitrici. Mercato, caccia ad un attaccante: idee Johnsen e Bidaoui

Se tutti i ministri vanno in camera… di Commercio

Il Ministro Matteo Salvini annuncia lo sblocco dei fondi per la Roma – Latina. Nelle prossime ore è a Latina da Giovanni Acampora. Per la Camera di Commercio del Sud Lazio è in un anno il quinto ministro (più 4 sottosegretari ed un presidente Ue)

Quello che i candidati non dicono

Ci sono temi che i candidati alla guida della Regione Lazio non toccano. Perché è meglio. Perché sono scomodi. Alcuni forse perché nemmeno li conoscono. Ma il futuro del Lazio passa da lì

Sacco e la linea dei sindaci green per la Regione

Da candidato ideale di centrodestra e centrosinistra per la Provincia alla sfida per la Regione Lazio. Scommettendo sui quasi 4mila voti presi un anno fa nel suo Comune. “Per portare a Roma gli abusi che abbiamo subito ed impedire che si ripetano a carico di chiunque”

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright