Le 50 pagine al vetriolo di Isabella. E la querela di Buschini

Il plico è arrivato: poco meno di cinquanta pagine. E’ la dichiarazione di guerra giudiziaria inviata dagli avvocati di Isabella Mastrobuono alla Regione Lazio per averla mandata via dalla Asl di Frosinone. Il ricorso è stato depositato alla cancelleria del Tribunale Amministrativo Regionale e notificato alle parti interessate. Una copia è già stata consegnata all’ufficio Legale della Regione, una è stata notificata all’azienda sanitaria di Frosinone, le copie per i sindaci sono ancora in viaggio.…

2 Condivisioni

Il gioco degli incastri per il futuro del Pd

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Il punto non è tanto chi farà il segretario provinciale, ma come si incastreranno tutte le caselle al posto giusto. Cene o non cene, ormai è evidente che Francesco Scalia e Francesco De Angelis hanno iniziato seriamente a fumare il kalumet della pace. Lo si percepisce dalla situazione di insieme. E dal silenzio di alcuni esponenti chiave, a cominciare dall’attuale segretario Simone Costanzo. Il quale, unitamente al presidente della…

2 Condivisioni

I tormenti del giovane Adriano… ma pure Andrea e Max: mai con il Pd

I tormenti del giovane Adriano sono gli stessi del nobile Andrea e dell’astuto Massimiliano. Nessuno di loro vuole morire a sinistra. Con il Nuovo Centro Destra che sta per perdere la lettera D ed entrare sempre più nell’orbita del Partito Democratico, loro non voglio andarci. Non sono nomi da poche preferenze. Adriano Roma è stato coordinatore provinciale di Forza Italia, poi vice coordinatore provinciale del Popolo delle Libertà, consigliere d’amministrazione all’Astral, consigliere regionale del Lazio…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli del 23 XI 2015)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Gianluca Trento) Vittorelli si nasconde a San Vittore / Le tracce Prima il soggiorno a Londra, poi il rientro a Roma. Ma c’è chi giura che da qualche giorno sia tornato a casa Dopo l’inchiesta della Finanza il dom è una “primula rossa” a cui tanti vorrebbero chiedere troppe cose. Soprattutto la verità Fondi autogestiti: è caos / Spazio Campus Forte la tensione all’interno dell’ateneo. Scontro tra le associazioni Il rettore…

2 Condivisioni

Mirabella: «Giù i cartellini arancione: così è nato Possibile»

di ARMANDO MIRABELLA E’ il 21 novembre. Sono le 12.51 quando, dopo essere stati sospesi per alcuni secondi, si abbassano centinaia di cartellini in cui il color arancio è dominante. E’ stato appena approvato il suo Statuto. E’ appena nato POSSIBILE. Per noi c’è un bene comune in più. C’è finalmente uno strumento in più per chi vuole liberarsi dal bisogno. Siamo arrivati agli Stati Generali di Possibile a Bagnoli, uno sacrario dell’archeologia industriale, un…

2 Condivisioni

La cena dei patti e dei segreti

CORRADO TRENTO per CIOCIARIA EDITORIALE OGGI Metti una sera a cena, tutti insieme: il senatore Francesco Scalia, il presidente dell’Asi Francesco De Angelis, il numero uno della Provincia Antonio Pompeo, il presidente della Saf Mauro Vicano. E Marco Di Torrice, mentore politico di Scalia e Pompeo. Dove? Magari a casa di Luca Sellari, vicepresidente del Consorzio Asi su indicazione del Comune di Frosinone (!) e in quota Forza Italia (?). Quando? Qualche sera fa, ma…

2 Condivisioni

I Partiti arrancano, mancano i candidati da mettere in lista

DOMENICO TORTOLANO per IL MESSAGGERO ED.FROSINONE Martedì prossimo Consiglio comunale e nuova prova di tenuta della maggioranza consiliare che sostiene al comune di Cassino la giunta Petrarcone dopo le ultime defezioni. Il sindaco, in queste ultime sedute consiliari, dovrà tenere compatta la sua maggioranza per poter affrontare l’imminente campagna elettorale senza ulteriori timori. A condurre l’assise sarà la vicepresidente Maria Iannone, nominata a tale incarico quando era in maggioranza ma ora è indipendente in minoranza…

2 Condivisioni

La strana difesa di Antonio Salvati sulla gestione dei profughi

C’è qualcosa che lascia l’amaro in bocca nella difesa ‘a mezzo stampa’ di Antonio Salvati, insindacabile sindaco di San Giovanni Incarico ed altrettanto esente da commenti nella sua veste di presidente dell’Unione dei Comuni Antica Terra di Lavoro. Nei giorni scorsi la Corte dei Conti gli ha notificato un ‘invito a dedurre‘: che tradotto per noi non avvezzi alla burocrazia giudiziaria è un documento con cui si dice al destinatario ‘Caro signore, ho fatto le…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli del 22 XI 2015)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Gianluca Trento) Profughi, fatture sotto la lente / Il dossier L’assistenza agli stranieri nel mirino della Corte dei Conti: dubbi sulle reali spese sostenute per l’alloggio Il servizio venne autorizzato all’Unione dei comuni da un giorno all’altro. Il caso dei quattrocento dipendenti Baby pusher tra i banchi di scuola / Cassino Spacciatori sempre più giovani pronti a soddisfare clienti ben lontani dalla maggiore età: sale allarme La polizia arresta uno studente…

2 Condivisioni

Ci hanno fregato un’altra volta: dopo Acea i rifiuti. E la colpa è degli stessi

Ci hanno fregato. Un’altra volta. Dopo la supposta per la tariffa dell’acqua adesso sta per arrivare il suppostone per la tariffa sui rifiuti La vicenda dell’aumento della tariffa dei rifiuti grida vendetta ed è la goccia che fa traboccare il vaso di una incapacità politica sconcertante. Alessia Savo, primo cittadino di Torrice, ha spezzato la cappa di silenzio sulla determina della Regione Lazio che ha stabilito la nuova tariffa per il conferimento dei rifiuti presso…

2 Condivisioni