Sponsor, l’università ci ripensa? Bpc cade dalle nuvole

’′] Il contratto non lo mollo. È valido a tutti gli effetti. Firmato: Vincenzo Formisano. Il vice presidente della Banca Popolare del Cassinate e l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale rischiano di andare allo scontro. Colpa dell’accordo di sponsorizzazione che lega dallo scorso dicembre l’istituto di credito e l’ateneo (leggi qui il precedente). Concede, nei fatti, a Bpc un diritto di esclusiva: ha la precedenza in tutti i casi nei quali ci…

2 Condivisioni

Generazione double face

 di RITA CACCIAMI Vice direttore de L’inchiesta Quotidiano Facciamo chiarezza. Una volta si cresceva con dei riferimenti certi. Non tutti positivi. Ma granitici. Prendiamo l’infanzia e l’adolescenza. Belle. Degne di essere vissute. Anche se scandite da bollettini di guerra sotto forma di telegiornali. A partire dalla strage di piazza Fontana per finire con la strage di Bologna. Anni 70 e 80, anni di paura. E di conquiste democratiche. O eri per o eri contro. O…

2 Condivisioni

Fardelli attacca De Angelis e Buschini. E chiama in aiuto Zingaretti

’′] Il fuoco d’artiglieria lo apre Marino Fardelli: lungo ed intenso. Preciso e micidiale. Nel mirino ci sono i big dell’ala ‘socialista’ del Pd Francesco De Angelis e Mauro Buschini. Ma pure il vice presidente del consorzio industriale Cosilam Francesco Mosillo che con il loro appoggio si è candidato a sindaco della città. Inducendolo a fare un passo indietro, ritirare la sua di candidatura, e schierarsi per la conferma del sindaco uscente Giuseppe Golini Petrarcone…

2 Condivisioni

Storace: «Roccasecca verso l’ampliamento della discarica»

’′] L’impianto di rifiuti Mad di Roccasecca potrebbe ottenere l’ampliamento: lo ipotizza l’ex governatore della Regione Lazio Francesco Storace. Secondo il quale, l’annuncio fatto nei giorni scorsi da Nicola Zingaretti e Mauro Buschini è solo una grande furbata. “Nel Lazio si possono ampliare i siti già esistenti per lo smaltimento dei residui del trattamento dei rifiuti urbani. I siti già esistenti sono quelli di Roccasecca, Borgo Montello, Albano e Viterbo. A chi giova questa decisione…

2 Condivisioni

Bpc e Uniclam felicemente sposi… nel nome dello sponsor (per una notte)

’′] Per qualcuno è un contratto capestro, per altri una svendita, altri ancora lo giudicano un segno dei tempi, per altri è un buon accordo. Al centro della discussione c’è la convenzione stipulata tra l’Università di Cassino e del Lazio Meridionale con la Banca Popolare del Cassinate. E’ durata poche settimane e nelle ore scorse è stata cancellata. L’accordo riguardava le sponsorizzazioni. Una paginetta in tutto, siglata dal rettore Giovanni Betta e dal presidente della…

2 Condivisioni

E’ la stampa, bellezza (i titoli di venerdì 29 IV 2016)

CIOCIARIA EDITORIALE OGGI (direttore Alessandro Panigutti) La sanità scoppia, è rivolta / Frosinone Presidio di Cgil, Cisl e Uil che chiedono più personale e accusano Macchitella: ci ha rifiutato l’incontro. Il commissario Asl annuncia l’apertura di osservazione breve e 40 posti di medicina ad Alatri per sfoltire i pronto soccorso Stirpe vicepresidente di Confindustria/ La nomina Per la prima volta nella storia un imprenditore ciociaro ai vertici nazionali dell’associazione di categoria Gli è stata assegnata…

2 Condivisioni

L’ammucchiata continua

’′] CORRADO TRENTO per L’INFILTRATO SPECIALE Fuochi artificiali i primi giorni, poi è passato tutto in cavalleria. Come sempre. Parliamo dell’accordo tra Forza Italia e Partito Democratico all’Amministrazione Provinciale. Dopo le esternazioni di Adriano Roma sembrava che l’intesa potesse saltare da un secondo all’altro. Invece niente. La strategia adottata è quella di non parlarne. Certo, qualche “scaramuccia” tra il segretario dei Democrat Simone Costanzo e quello degli “azzurri” Pasquale Ciacciarelli c’è stata. Ma così, più…

2 Condivisioni

«Un territorio cresce quando è capace di attrarre i talenti»

’′] RITA CACCIAMI per L’INCHIESTA QUOTIDIANO Il rettore vicario dell’università di Cassino, Raffaele Trequattrini, conosce benissimo ormai la nostra città. La vive, oltre a lavorarci. E da presidente del Cosilam, esperienza che non ha certo dimenticato perché la considera un prezioso bagaglio di esperienze, ha anche avuto la possibilità di approfondire la conoscenza a tutto il territorio circo-stante. Nella conversazione che segue l’economista, diventato professore ordinario quando aveva solo 34 anni (tra i 10 più…

2 Condivisioni

Stirpe, vice presidente di Confindustria per ricostruire il dialogo

’′] L’industriale Maurizio Stirpe, presidente del gruppo internazionale Prima e del Frosinone Calcio, è il nuovo vice presidente nazionale di Confindustria, l’associazione degli industriali italiani. Ha la strategica delega a Lavoro e Relazioni Industriali. E’ la prima volta nella storia che un industriale della provincia di Frosinone raggiunge il ponte di comando dell’associazione che rappresenta l’imprenditoria nazionale. Il via libera è arrivato dal consiglio generale di Confindustria con circa il 70% dei sì alla squadra…

2 Condivisioni