Un CR7 in regalo per il compleanno di Alessandra

La lady del bon ton e del gossip de noialtri festeggia il suo compleanno. Tra poche centinaia di intimi. Tutti terrorizzati per i suoi possibili giudizi sui loro vestiti. E non solo. Cronaca del party in onore di Alessandra Di Legge

Con una sua battuta è capace di farti a stracci. Il che è l’affronto massimo per una che di vestiti è raffinata intenditrice. Se sbagli ad annodare la cravatta scatta il cartellino giallo, se non la abbini in modo corretto sventola quello rosso. E sei fuori. Via dal giro delle sue amicizie, del suo raffinatissimo taglia e cuci d’elite, dalle indiscrezioni che vengono dal mondo del calcio più precise di Pedullà, dai suoi consigli di bon ton. Che spaziano su tutti i temi trattati da monsignor Della Casa: dal regalo giusto al modo più opportuno per ringraziare, dalla cinta più adatta al tipo di abbottonatura a seconda se sia giorno o sera. Alessandra Di Legge è una che è meglio averla come amica.

Ha festeggiato il suo compleanno da Bassetto a Ferentino, ristorante storico in cui lei e la sua famiglia hanno celebrato negli anni tutti gli eventi importanti. Familiari e professionali.

Ha aperto e chiuso le danze con un video realizzato da una reporter d’eccezione, la giornalista di Teleuniverso e amica personale Aurora Folcarelli, splendida in un abito azzurro color carta da zucchero. È stata lei a dare il via alla festa della regina dei social network, al pari della sua Juventus in questi giorni, con il colpaccio Cristiano Ronaldo portato a casa in un’estate in cui l’Italia, dal calcio, aveva poco da chiedere.

Alessandra invece è entrata in scena sfoggiando un abito abito lungo, dalla fantasia che richiamava ai colori del celeste e dell’oro, con scollatura borderline (forse) e spacco. Ha esordito dicendo: «Mi sono vestita all’Aurora Folcarelli mentre lei si è vestita all’Alessandra Di Legge».

Follie di una notte di inizio estate…

Una tavolata ristretta – almeno per le sue conoscenze e anche se qualcuno ha dato forfait per impegni improrogabili. Se avesse dovuto chiamare tutti, sarebbe stato necessario opzionare lo stadio Stirpe, curve comprese. Avrebbe fatto sold out.

Menù eccezionale per una serata in cui CR7 è stato inevitabilmente protagonista.

«Vorrei ringraziare soprattutto un uomo, che si chiama Andrea e che per questo compleanno mi ha fatto un regalo eccezionale». Andrea, neanche a dirlo, è Andrea Agnelli, presidente della Juventus. Dunque nulla di preoccupante per il marito di Alessandra, l’avvocato Alberto Fantini, che al solo nome aveva accusato un leggerissimo malore. Tutto passato comunque. Per la regina dei social questo ed altro.

Regalo eccezionale quello di Cristiano Ronaldo in bianconero e compleanno in contemporanea con Raffaele Maiello, punta di diamante del Frosinone Calcio e di cui la festeggiata è principale sponsor.

Calcio protagonista anche quando prima di mettersi a tavola è stato consegnato uno splendido mazzo di fiori. Riservato il contenuto del messaggio ma noto l’autore del gesto galante. Fiori inviati da Ernesto Salvini, direttore dell’area tecnica del Frosinone e unico Salvini su cui tutti gli invitati sono stati in sintonia.

Trasversale, in effetti, la tavolata. Presente il nuovo emblema dei party romani e ciociari, il farmacista e assessore al Comune di Frosinone Riccardo Mastrangeli, nelle vesti di amico e cugino della festeggiata. Accanto a lui la segretaria del sindaco Nicola Ottaviani Alessia Masi, l’assessore al centro storico Rossella Testa e il consigliere delegato ai grandi eventi, Gianpiero Fabrizi. Con loro il presidente del Conservatorio Domenico Celenza.

Stesso angolo di tavolo per il primo dirigente della Questura Antonella Chiapparelli. Splendida la gonna a ruota di quest’ultima e molto eleganti anche le altre due. Alessia Masi con un abito fiorato e l’assessore Testa in nero.

C´erano poi gli editori di ‘O Magazine, Giulia e Marco Perfili, quest’ultimo accompagnato dalla sua fidanzata Ylenia Buccitti. Le due giovani erano elegantissime. La prima con un abito nero con qualche trasparenza e la seconda con un pantalone palazzo e canotta in pizzo.

Presente anche la coppia più collaudata del giornalismo ciociaro, il direttore Dario Facci e Cinzia Cerroni in elegante con un abito nero. Stesso colore scelto dalla giornalista di ‘O Magazine Laura Collinoli.

La politica, per fortuna, non ha fatto capolino nelle discussioni, nonostante fosse trapelata la notizia delle guerra delle carte bollate tra il sindaco Ottaviani e il consigliere di opposizione Stefano Pizzutelli, vicino alla giornalista di ‘O e che alle ultime amministrative era nella sua squadra. Semplicemente non se ne è parlato, anche per rispetto di tutti alla festeggiata.

Onnipresente Peppe Patrizi, il principe Giovannelli de noialtri, felicissimo di sedere a tavola tra Aurora Folcarelli e Cinzia Cerroni.

E poi i familiari di Alessandra, a cominciare da suo marito Alberto e suo figlio Tommaso. Splendide la mamma Paola e la zia Fiorella, elegantissime e con un sorriso incantevole. Lo stesso di sua cugina Antonella Reali, in un abito lungo a fiori. Con lei il compagno Vincenzo Del Greco Spezza e i dolcissimi Achille e Vittorio Maria.

Simpaticissimo lo zio Paolo Reali, milanista come Alberto e Tommaso Fantini e protagonisti di scenette divertenti con la festeggiata, bianconera fino al midollo. Accanto a loro il giudice Tiziana Di Carlo, di nota simpatia e l’altra sera molto elegante. Con lei la sorella, appena arrivata da Berlino, dove risiede.

Menù eccezionale. Antipasto di affettati e verdure, gnocchi al tartufo e un delizioso filetto su crosta di pane e accompagnato da patate e verdure. Delizioso il tradizionale gelato di Bassetto e di una meraviglia assoluta la torta millefoglie.

Al momento del taglio, si va al rito della foto collettiva. E Alessandra non riesce a trattenere una delle sue battute affilate: «Portatemi un nastro da tagliare altrimenti Peppe Patrizi non si fa immortalare».

All’altezza della festeggiata anche i regali. Gioielli, borse di valore, foulard e altri oggetti apprezzatissimi dalla festeggiata.

Il resto, video compresi, sulla sua pagina Facebook! Anche per vedere il suo look.

Ma questo era solo un prequel. Alessandra al termine ha rivelato che la festa vera ci sarà a settembre. A Roma: ha opzionato tre date. In base a cosa la stabilirà? Ma che domande: sta aspettando i calendari di Serie A per confermare. Non sia mai che si perda CR7 a Frosinone.

 

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright