Una pioggia di goal bagna l’esordio del Frosinone (di A.Salines)

Alessandro Salines

Lo sport come passione

di Alessandro SALINES
Giornalista
in zona Cesarini

 

CANTALICE – Una pioggia di gol bagna l’esordio del Frosinone targato-Longo. Nella prima amichevole precampionato, dopo i primi giorni di ritiro al Terminillo, i canarini battono 15-0 la Polisportiva Cantalice, squadra di Promozione dove ha iniziato a giocare il bomber giallazzurro Dionisi, originario di questo piccolo paese del reatino.

 

I MOTIVI D’INTERESSE – 
E’ la prima uscita stagionale del nuovo Frosinone e la curiosità non manca per vedere all’opera i giallazzurri. Debutta il neo tecnico Moreno Longo, subito sul pezzo, in piedi sin da primi minuti per dare indicazioni ai suoi. Per Dionisi poi un tuffo nel passato. L’attaccante giallazzurro torna casa e gioca davanti alla sua gente non senza emozione. Federico segna il sesto gol al 33′ del primo tempo. Il Frosinone porta un sorriso in un paese che, pur in forma minore, ha vissuto il dramma del terremoto che meno di un anno fa ha sconvolto molti centri della provincia di Rieti.

 

IL TRIDENTE CIANO-D. CIOFANI-DIONISI PUNTO FERMO – 
Longo parte subito con il tridente delle meraviglie Ciano-D. Ciofani-Dionisi e lancia un messaggio chiaro ai naviganti. I tre tenori possono convivire e nell’idea di formazione-tipo giocheranno insieme. D’altronde è difficile immaginare che uno dei tre possa andare in panchina. Ciano è stato finora l’acquisto top mentre D. Ciofani e Dionisi sono tra gli attaccanti più forti della serie B. Questa l’indicazione tecnica più importante emersa nella partita di Cantalice. Per il resto Longo schiera un Frosinone con il 3-4-2-1 con Ciano e Dionisi alle spalle di D. Ciofani. Nell’undici iniziale impiega più di qualche giovane. Un altro segnale. Al contrario del suo predecessore Marino, l’allenatore torinese punta sui babies.

 

POKER DI D. CIOFANI
Classica partita di precampionato che lascia ovviamente il tempo che trova. Calcio d’estate ma è pur sempre di buon auspicio per l’inizio della nuova annata sporta. In grande spolvero Daniel Ciofari, autore di quattro reti, e Soddimo che sigla una tripletta. Il primo gol della stagione porta la firma di Paganini a segno dopo 10′. Per lui doppietta. In gol poi Ciano, Dionisi, Matarese, Sammarco e Volpe che timbra il tabellino due volte. Prossimo impegno domenica al Terminillo contro l’Atletico SFF di Fregene.

 

LE FORMAZIONI SCHIERATE DA LONGO.
FROSINONE I TEMPO (3-4-2-1): Bardi; M. Ciofani, Ariaudo, Tarasco; Paganini, Besea, Maiello, Crivello; Ciano, Dionisi; D. Ciofani.

FROSINONE II TEMPO (3-4-2-1): Zappino; Cococcia (32′ st Tribuzzi), Terranova, Russo; Matarese (32′ st Errico), Frara, Gori, Beghetto; Soddimo, Sammarco; Volpe. A disposizione: Palombo, Galantini, Obleac.

 

 

Foto: copyright

 

Entra nella stanza di A.Salines con tutti i suoi articoli

§
error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright