Pensieri & Parole * Aspettando Pescara – Frosinone l’Empoli fa poker

I quattro goal dell'Empoli al Palermo mettono in chiaro che c'è una pretendente serissima alla Serie A sulla strada del Frosinone. L'equilibrio è la chiave

Alessandro Biagi
Alessandro Biagi

Pensieri & Parole a palla lontana dal campo

Dallo scontro diretto tra Empoli e Palermo sono arrivate brutte notizie per il Frosinone.

I toscani dominando i siciliani e chiudendo la partita con un secco 4-0 e con una tripletta firmata dal capocannoniere della categoria, Caputo, hanno dato una dimostrazione di forza che non può non spaventare tutte le altre avversarie che ambiscono alla Serie A. Tra queste naturalmente il Frosinone.

Chi sperava in uno striminzito pareggio tra le due formazioni protagoniste dell’anticipo di ieri, oppure in una vittoria dei siciliani che avrebbe ancor più allontanato il pericolo in classifica della squadra empolese, è rimasto deluso, molto deluso.

A questo punto il campionato diventa sempre più una sfida entusiasmante dove regna l’equilibrio e dove alla fine a fare la differenza saranno i dettagli.

La ricerca del perfezionismo, tanto cara a mister Moreno Longo, è una delle strade da seguire. Una corsa nella quale il minimo errore potrebbe essere pagato a caro prezzo e, in quest’ottica, il pensiero torna allo sciagurato fine gara di Empoli ed a quei tre punti persi nei confronti di quella che diventa la rivale più temibile.

Oggi il Frosinone è chiamato ad una risposta affrontando il Pescara. Una gara da vincere e basta, perché quando il gioco si fa duro …