E i tifosi del Frosinone… fanno squadra

Giovanni Lanzi
Giovanni Lanzi

FrosinoneCalcio.Com

di GIOVANNI LANZI
Giornalista senza carta

Due giorni in convegno organizzato dalla struttura dei 7 club giallazzurri presieduta da Massimo Armellini
E i tifosi del Frosinone… fanno squadra
In ‘campo’ le rappresentanze di Milan, Latina passando per la Spal. Il saluto del dg Salvini

C’erano anche la Spal e il Latina, rivali per la promozione e rivali storici. Oltre a diversi club della massima serie nella due giorni all’insegna dei Centri di Coordinamento che si è tenuta a Ferentino, presso l’Hotel delle terme. Il tema del convegno era “L’importanza del ruolo dei centri coordinamenti all’interno di ogni società calcistica di appartenenza”. Iniziativa promossa dalla FISSC, l’organizzazione nazionale che raccoglie i centri di coordinamento dei tifosi delle società calcistiche. L’incontro è stato organizzato dal Centro di Coordinamento Tifosi del Frosinone presieduto da Massimetto Armellini.

C’erano come detto le rappresentanze, di Spal – avversaria domani del Frosinone – del Latina – rivali da sempre dei tifosi canarini. Ma anche Cesena, Hellas Verona, Chievo Verona, Spal, Perugia, Milan, Roma, Mantova, Empoli, Vicenza, Inter, Udinese, Napoli, Treviso, Latina, Pescara.

“Oggi si sancisce – ha detto Armellini – l’ingresso del centro coordinamento Frosinone club (7 club in tutto) nella FISSC. Ho un sogno: vedere genitori e figli che tifano Frosinone sedere insieme allo stadio a genitori e figli di altre squadre”.

All’incontro ha preso parte il dg del Frosinone, Ernesto Salvini: “Il mio ricordo dei Centri Coordinamento Tifosi mi riporta all’epoca in cui ero bambino. E il Frosinone ha cercato fortemente di dotarsi di una organizzazione a livello di club. L’esperienza in serie A ci ha permesso di avere soluzioni a nuove problematiche e strutture come lo stadio che verrà inaugurato a breve. Ringrazio quindi tutti i club e al centro coordinamento che grazie all’impegno ed al lavoro ha guadagnato una fiducia tale da organizzare una assemblea qui”.

Al Centro di Coordinamento del Frosinone sono arrivati poi i ringraziamenti del Presidente nazionale Fissc, Francesco Lotito.
Intervenuti tra gli altri anche il vice questore di Frosinone Alessandra Chiapparelli, il sindaco di Ferentino, e presidente della Provincia, Antonio Pompeo e il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani

Entra nella stanza di G.Lanzi con tutti i suoi articoli

§