Alberto Gilardino

Frosinone, negato un rigore al 94′: vince il Genoa 1-0

Finale convulso al ‘Ferraris’: all’ultimo assalto dei giallazzurri, il tiro di Lulic prima rimpalla sulla gamba di Ilsanker e poi sul braccio del giocatore che non è in ‘posizione congrua’ perché va a cercare l’impatto con la sfera. Per Sozza e il Var è tutto regolare. La sfida, bella nel primo tempo e bloccata nella ripresa, è decisa da una rete di Gudmundsson al 22′. I canarini sprecano almeno 5 occasioni

Avversari sì ma nemici mai: Gila-Grosso è spettacolo a “Marassi”

I 2 ex campioni del mondo, legati da un rapporto molto solido, domenica saranno di fronte in un Genoa-Frosinone ad alta tensione. I rossoblu vogliono vincere per riavvicinarsi alla promozione diretta, la capolista ciociara punta al titolo d’inverno. Formazioni votate all’attacco: Aramu, Coda e Puskas contro Insigne, Mulattieri e Garritano

La Serie B fa… 13 ma perde di credibilità

Sempre più record di esoneri tra i cadetti a conferma della scarsa programmazione di diversi club. Anche il Genoa cambia: via Blessin, dentro Gilardino dalla Primavera. E’ il sesto campione del mondo 2006 a salire sul palcoscenico del secondo campionato nazionale. Finora, comunque, solo Bisoli e D’Angelo hanno dato la sterzata a Sudtirol e Pisa. E Grosso diventa il tecnico più “longevo” del torneo

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright