Alessandro Nesta

Baroni e Carraro, la meglio gioventù del Frosinone

Gli ultimi arrivi del club giallazzurro lanciano la sfida: “Vogliamo crescere, siamo arrivati in una squadra importante ed ambiziosa”. Il difensore è il figlio dell’ex tecnico canarino ma il suo idolo è Alessandro Nesta.

2 Condivisioni

Curado, ecco l’oriundo del Frosinone

Il neo difensore italo-argentino si presenta ai suoi tifosi e spera di segnare il primo gol nel Bel Paese. “Ho scelto il club giallazzurro perché so cosa rappresenta nel panorama calcistico”.

2 Condivisioni

La “carrambata” del Frosinone, Nesta e Negro di nuovo insieme

Paolo raggiunge Alessandro nel club giallazzurro. Allenerà l’Under 16. Per nove stagioni sono stati i pilastri della difesa della Lazio dell’ultimo scudetto e delle tante vittorie in Italia ed all’estero. Fianco a fianco hanno giocato ben 190 partite di cui 188 in maglia biancoceleste e 2 in nazionale. A distanza di diciotto anni si ritrovano nella stessa società. Per il settore giovanile una scelta di qualità.

2 Condivisioni

Frosinone, serve resilienza ma Nesta finisce sotto esame

I giallazzurri domani di scena a Venezia devono cercare il riscatto dopo un avvio di stagione deludente. Non sarà facile contro un’avversaria che è partita forte ed ha vinto le prime due gare ufficiali. Subito convocati i neo acquisti Parzyszek e Curado. Rientrano Salvi e Capuano.

2 Condivisioni

Brutto e senz’anima. Il Frosinone è rimasto al palo

Dopo la sconfitta all’esordio con l’Empoli, i canarini perdono anche in Coppa Italia per mano del Padova, club di serie C. La squadra di Nesta non riesce ad accendersi. La difesa balla con 5 gol subiti in 2 gare. Serve un sostituto di Krajnc e bisogna recuperare il miglior Capuano. In attacco si continua a sbagliare.

2 Condivisioni