Ambrogio Spreafico

I politici “Draghizzati”: Ottaviani in prima fila

La formula del sostegno all’ex Governatore della Bce farà nascere una classe dirigente diversa in tutti i partiti. E sarà proprio questa classe dirigente a giocarsi le candidature che contano. Il sindaco di Frosinone ha già iniziato la lunga marcia e ha le idee chiare: ecco le sue mosse in Ciociaria.

2 Condivisioni

Eppur si muovono, e vanno pure da Draghi…

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Nicola Ottaviani e Ilaria Fontana parte attiva delle consultazioni di governo. A suggellare un peso politico in cui in parte non speravamo più. E in parte non credevamo proprio

2 Condivisioni

Ottaviani è convinto che si vince anche senza FdI

Perché le strade separate di Matteo Salvini e Giorgia Meloni rafforzano il convincimento del coordinatore provinciale della Lega che nel centrodestra non si deve “pregare” nessuno. A cominciare dal capoluogo, dove continuerà a dire no alla richiesta di verifica.

2 Condivisioni

La miccia bagnata del centrosinistra frusinate

Il coordinatore provinciale della Lega accelera sull’unità del centrodestra e conferma l’opa sul prossimo candidato sindaco del capoluogo. La visita di Matteo Salvini ha cambiato tutto. Le opposizioni perdono l’ennesima occasione in aula.

2 Condivisioni

Il gioco si fa duro, a giocare sono Ottaviani e Buschini

La visita di Matteo Salvini a Nuovi Orizzonti, poi il post di Marco Ferrara sui vaccini. La giornata di domenica dimostra perché saranno il sindaco di Frosinone (coordinatore della Lega) e il presidente del consiglio regionale (plenipotenziario di Zingaretti) a sfidarsi per la leadership politica in Ciociaria.

2 Condivisioni

Salvini sceglie Frosinone per la svolta verso i moderati

Svolta moderata della Lega: Matteo Salvini a colloquio con Ambrogio Spreafico, il vescovo della Cei che non gliele aveva mandate a dire sui migranti. Il Capitano colpito dal modello «di integrazione basato sul rispetto e sul lavoro» messo in campo a Frosinone. Il ruolo di Ottaviani. E quello di Zicchieri

2 Condivisioni