Antonello Iannarilli

Pd, l’unità per sferrare l’attacco a un centrodestra diviso

Luca Fantini punta ad un patto d’acciaio tra De Angelis, Buschini, Battisti e Pompeo in vista delle comunali di primavera. Il centrodestra è forte ma spaccato. Nella Lega Gerardi e Ciacciarelli non sopportano la leadership di Ottaviani, in Forza Italia c’è la “guerra santa” di Chiusaroli-Piacentini-Natalia contro Quadrini. E in Fratelli d’Italia Iannarilli potrebbe non allinearsi a Ruspandini.

2 Condivisioni

Vietato unirsi. Centrodestra smarrito in Ciociaria

Mentre a livello nazionale Salvini, Meloni e Tajani impostano già le strategie per le prossime comunali, sul territorio la coalizione continua a non riunirsi. Nicola Ottaviani potrebbe provare a prendere l’iniziativa, ma dovrà fare i conti con il muro di gomma di Massimo Ruspandini.

2 Condivisioni

Quelli che le Regionali… se si vota

Nell’ipotesi che Nicola Zingaretti lasci davvero la guida del Lazio in provincia di Frosinone si scatenerebbe il pandemonio. Buschini, Battisti e Pompeo nel Pd, Ciacciarelli e Gerardi nella Lega, Iannarilli in Fratelli d’Italia. Ma con manovre e colpi bassi che lascerebbero il segno.

2 Condivisioni

Il fattore sabotaggio fa capolino per le prossime comunali

Il niet di Iannarilli all’ipotesi Pavia ad Alatri, le spaccature già evidenti a Sora tra Massimo Ruspandini e Francesco Zicchieri, il caos che si profila a Frosinone. Centrodestra forte e fragile, con tante mine vaganti per l’assoluta incapacità di sedersi allo stesso tavolo.

2 Condivisioni

Se la paura della firma blocca un intero Paese

Il caso del pignoramento arrivato in Provincia per un appalto di vent’anni fa. Riporta al centro la questione della scelta di non decidere. E rinviare tutto alla Magistratura. Al punto che nel Decreto Semplificazioni è prevista una soluzione. Ma occorre coraggio

2 Condivisioni

Tutti i segreti del “fenomeno Meloni”

Ascesa e trionfo di Giorgia Meloni. Dal Congresso di Viterbo fino al referendum di domenica scorsa. passando per Alatri e Ceccano. Tutto raccontato in un libro che esce il 28 settembre. Lo ha scritto il giornalista Francesco Boezi. Che in uno dei capitoli spiega il ‘Ruspandinismo’ e lo ‘Iannarillismo’. E soprattutto la generazione Atreju

2 Condivisioni