Antonio Guerriero

«Piacere, Guerriero e la mia Giustizia è questa»

Il Procuratore della Repubblica di Frosinone Antonio Guerriero e la sua idea di Giustizia. Senza benda sugli occhi: per vedere bene i deboli. Da costruire insieme agli avvocati. Che sono parte e non avversari. L’idea di un Laboratorio per sviluppare idee nuove capaci di snellire i tempi. E migliorare la risposta ai cittadini. E poi uno Sportelle delle vittime. “Perché spesso pensiamo agli autori dei reati e dimentichiamo chi li subisce“.

Cosa c’è dietro il discorso del nuovo procuratore

L’insediamento del nuovo capo della Procura di Frosinone rompe gli schemi delle scenografie anticamorra degli anni ’90. E mette al centro la domanda di Giustizia fatta dai cittadini. Che è ingiustizia quando i tempi sono troppo lunghi. O quando ci sono casi che gridano vendetta. Come quello di cui è stato vittima Antonio Bassolino

Un Guerriero per la Procura di Frosinone

La V sezione del Csm lascia aperta la designazione del nuovo Procuratore della Repubblica di Frosinone. Limitando la scelta tra il reggente Coletta e l’attuale procuratore di Teramo Antonio Guerriero. Ora la decisione spetta al Plenum