Bettini

Berlusconi punta alla presidenza della Repubblica

Le strategie dei due Partiti di opposizione, che si sono affidati a potentissimo uomini che preferiscono lavorare nell’ombra. Goffredo Bettini ha delimitato il perimetro del Pd, Gianni Letta sta guardando al futuro prossimo. Più influenti della Bestia Salviniana e della piattaforma Rousseau.

2 Condivisioni

Il governo Dini disinnescò Berlusconi, ora chi sarà a “spegnere” Salvini?

CORSI E RICORSI – D’Alema ricorda l’esperienza di quell’esecutivo, Zingaretti e Renzi restano distanti ma il lodo Bettini sta smussando diversi angoli. Nei Cinque Stelle c’è il via libera di Davide Casaleggio, che supera i dubbi di Di Maio e Di Battista. Sergio Mattarella per adesso guarda, poi quando toccherà a lui…

2 Condivisioni

L’anticipo di Renzi che ha spiazzato Zingaretti

Nel quartier generale del Nazareno si aspettava che fossero i Cinque Stelle a chiedere a Zinga un governo di salute pubblica. L’ex rottamatore ha giocato d’anticipo. Adesso però i Dem non possono permettersi il lusso di spaccarsi. E arriva “zio” Goffredo.

2 Condivisioni

Renzi vicino alla scissione, in Ciociaria chi lo seguirà

Goffredo Bettini tenta una disperata mediazione tra l’ex premier e il segretario Nicola Zingaretti, ma la strada appare segnata. Dalla fedelissima Valentina Calcagni al presidente della Provincia Antonio Pompeo, senza dimenticare i consiglieri provinciali e i sindaci che si riconoscono nell’area. Il richiamo della foresta di Francesco Scalia.

2 Condivisioni

Bettini: «Vi spiego dove ha sbagliato il Pd. Ora opposizione con umiltà»

Goffredo Bettini è una delle voci più autorevoli nel Centrosinistra. Fu tra i protagonisti della svolta che ha portato il Pci a diventare Pds e poi Ds e Pd. A Roma fu lui ad inventare e realizzare la candidatura vincente di Francesco Rutelli a sindaco. E oggi dice al Pd “Non hai saputo parlare al tuo popolo. Riparti dallopposizione e con umiltà”

2 Condivisioni