Bio metano

Cosa c’è dietro ai pannelli autorizzati dalla Saf

Un parco fotovoltaico per alimentare gli impianti dello stabilimento pubblico Saf. La svolta green imposta dai sindaci. Il bilancio etico ed ambientale che sta prendendo forma accanto a quello dei soldi. La Green Valley prende forma: Enea ha firmato il protocollo con Cosilam. Palazzo Chigi però sblocca l’ampliamento della discarica Mad. Sarà l’ultimo: è superata. Il coraggio che manca per farci in casa il metano

2 Condivisioni

Daniele, il temerario che ha studiato da moderato. E che ha un patto con gli anagnini

Il sindaco Natalia guarda ad una competenza che non c’è più. E ad un rapporto diretto con gli elettori. Nel 2014 perse sull’onda del caso Fiorito e dell’antIpolitica. Oggi dopo il Covid si toglie qualche sassolino dalla scarpa e sull’ospedale accusa. Magrini non ha finito quello che Lorusso aveva iniziato. E su green economy e Tav dimostra di saper guardare lontano. Cioè oltre burocrazia e campanilismi.

2 Condivisioni

Una Green Valley a Roccasecca: Cosilam studia tre eco fabbriche

Un maxi progetto green per riqualificare la zona industriale di Roccasecca. Lo anticipa il presidente del Cosilam marco Delle Cese durante l’asselmbela per l’approvazione del Bilancio. Si ipotizzano tre fabbriche bio. Coltivazione di canapa industriale, produzione di imballaggi industriali con cui sostituire la plastica. Asfalti ottenuti dalle fibre di legno. Metano ricavato dagli scarti delle cucine. Soprattutto: bonifica della zona per anni interessata dai rifiuti.

2 Condivisioni