biometano

Molto Circular ma poco green: la sfida parte dalla Ciociaria

I dati sorprendenti di Circonomia, il festival nazionale dell’economia circolare. L’Italia è prima in Europa, davanti a Danimarca e Germania. Il caso del Lazio. Gli esempi di Frosinone con le sue circular factory. Gli errori? Comportamenti poco green in casa: consumiamo troppa corrente, differenziamo poco, boche bici e troppe auto

Battiamo le mani a Greta ma l’egoismo ci seppellirà

L’analisi di un guru dell’ambiente come Stefano Ceccarelli. I No hanno senso se a seguire ci sono dei Si in alternativa concreti. Troppi sono rimasti ad un’idea di ambientalismo che andava bene nel Novecennto. L’inutile conflitto sul metano green. La necessità di informare bene. E far conoscere. Perché le risposte ci sono

Quei sindaci troppo arretrati che rischiano di condannare tutti

Fino a Firenze solo occasioni. A sud di Grosseto solo pretesti per creare polemiche. Ecco perché siamo sempre più arretrati. E perché rischiamo di vedere sfumare occasioni. Colpa anche di sindaci rimasti ancorati agli schemi degli anni Settanta senza rendersi conto che è passato mezzo secolo

I sindacati si schierano con il green e con Saxa

I sindacati rompono gli indugi. Cgil – Cisl – Uil scendono in campo in maniera unitaria. A difesa dei piani di sviluppo per il comparto industriale di Anagni. “Si mettono continuamente a rischio faticosi percorsi di riconversioni industriali su cui tutti abbiamo tanto faticato per evitare licenziamenti”

La mossa di Stellantis che deve far riflettere sul futuro

Stellantis avvia un piano di alleggerimento della forza lavoro a Cassino Plant. Maxi incentivi per snellire il numero dei dipendenti. Il vero segnale è quello sui costi. L’energia è un nodo cruciale: troppo cara. Il monito del ministro Cingolani. Le chiacchiere in provincia di Frosinone per non affrontare il problema. Mentre Latina si muove in modo veloce

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright