Camera

Per mandare via Paola Villa hanno rinunciato a 2 milioni

Per mandare a casa il sindaco Paola Villa e la sua amministrazione, Formia ha rinunciato a 2,369 milioni di euro. Quelli che avrebbero riequilibrato il Bilancio. Lo rivela la relazione che farà scattare ora lo scioglimento del Consiglio. Le accuse del sindaco.

Il gioco si fa duro, a giocare sono Ottaviani e Buschini

La visita di Matteo Salvini a Nuovi Orizzonti, poi il post di Marco Ferrara sui vaccini. La giornata di domenica dimostra perché saranno il sindaco di Frosinone (coordinatore della Lega) e il presidente del consiglio regionale (plenipotenziario di Zingaretti) a sfidarsi per la leadership politica in Ciociaria.

L’altro Pd di Zingaretti. Quello del Lazio

L’altro Pd della Regione Lazio che è modello operativo contro il Covid e quello governista nazionale che frena Nicola Zingaretti. Con il semestre bianco che incombe, con il Rosatellum che domina e con il centrodestra in pole per vincere.

Perché le Comunali di Frosinone cambieranno i poli

Diverse le posizioni di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia sulla candidatura a sindaco della coalizione. Molto però continuerà a dipendere da Nicola Ottaviani. Alla fine però sarà il posizionamento delle civiche a decretare vincitori e vinti.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright