Cassino

Covid, movida, garanzia: Salera sotto assedio

La battaglia a colpi di ordinanze contro gli assembramenti, il centrodestra che cala l’asso della questione morale sul ‘caso firme’ e la minoranza consiliare che vuole scrivere al Prefetto per una commissione saltata.

Mattatori e sit com nel Consiglio che dice si ai dehor

Il segnale politico dell’abbraccio (virtuale) di Petrarcone a Fiorentino. La sit com tra Evangelista e Bevilacqua che non vota il suo capogruppo. I presepi irricevibili. Abbruzzese con il fioretto ottiene ciò che con la sciabola Fontana non riesce ad avere

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright