Coccodrilli

Se ne va Renato Sponzilli, il manager che stupì la politica

Si è spento a Sora Renato Sponzilli. Figura chiave della sanità nel Sud Lazio. Sindacalista di spessore nazionale, fu scelto da Craxi per il Dipartimento Sanità del Psi. Da manager della Asl creò a Latina le basi per i traguardi di oggi. Il ricordo di Marco Ferrara, con cui condivise sindacato, politica, sanità

Coccoluto spegne il mixer: va via il dj che creò l’underground

Si è spento nella sua casa di Cassino uno dei più grandi dj italiani di sempre. Suonò al mitico Sound Factory Bar di New York. I primi passi al SevenUp ed al Histeria. I suoi dischi. La sua storia in un libro ed un docufilm. Se n’è andato all’alba: come i migliori dj dopo lo spettacolo.

L’ultima corsa di Romano Misserville: vincitore fino alla fine

Ha beffato la morte fino alla fine: chiedendo di poter fare un’ultima giocata ai cavalli. La signora con la falce ha dovuto aspettare i risultati delle corse all’ippodromo di Agnano. Buon per lei che non abbia scommesso: se ne sarebbe dovuta tornare senza Romano Misserville. Ha vinto l’ultima corsa ad Agano. E poi è morto.

Anagni ha un festival perché aveva una Stella che lo volle

La città dei Papi piange il padre del Festival del Teatro Medievale e Rinascimentale. L’uomo che tenne talmente stretti fra i denti i suoi sogni da farli diventare splendida realtà. Tanto splendida che oggi chiama riconoscenza. E magari il nome di chi lo volle.

Quando Gino Salveti mi spiegò il valore di una risata

Il simbolo della Cassino colta, disincantata e calcistica raccontato sull’uscio di un liceo che lo vide professore. E da chi ebbe da lui la prima lezione sulla differenza fra prezzo e valore delle cose. Nei giorni in cui ricorre il centenario dalla sua nascita