Corriere della Sera

La lunga marcia di Nicola: «Governatore fino al 2023»

Non si muove. Nicola Zingaretti resta in Regione Lazio fino al 2023. Esattamente come aveva detto domenica da Fazio. Allora il messaggio è chiaro. Dove vuole arrivare. Pd primo Partito (la Lega è ad un soffio). Proporzionale e sbarramento al 5% per il bipolarismo. «Con i nostri voti abbiamo fatto una trasfusione di sangue al governo»

2 Condivisioni

Zingaretti si è stancato della melina di Conte

Il segretario del Pd pronto a decisioni clamorose perché il presidente del consiglio continua a prendere tempo. Escluso in ritorno alle elezioni anticipate, si andrebbe verso una crisi pilotata. E a quel punto lo zar Nicola potrebbe perfino decidere di guidare il Governo, aprendo la strada ad elezioni anticipate nel Lazio.

2 Condivisioni