Cosenza-Frosinone

Qui trovi tutti i nostri ultimi articoli su Cosenza-Frosinone o puoi effettuare una ricerca sul sito per Cosenza-Frosinone.

La pazienza necessaria alla rivoluzione di Grosso

Il pareggio di Cosenza va strettissimo ma bisogna ‘ringraziare’ anche l’ex Vigorito. Bisogna dare il tempo fisiologico ad una squadra cambiata sette-udicesimi rispetto ad un anno fa di coagulare anima, testa e gambe

Pause, fiammate ed occasioni perse: il Frosinone è un’incompiuta

Il pareggio di Cosenza ha ancora una volta messo in evidenza una squadra discontinua nella stessa partita e soprattutto poco concreta sotto porta. I giallazzurri devono aggiustare la mira ed in tal senso il ritorno al gol di Novakovich regala fiducia. Tra le note positive è la difesa che con 6 reti subite è la seconda meno battuta del campionato

Il Frosinone a due velocità raggiunge il pari a Cosenza

Un Frosinone a due velocità sul campo del Cosenza. Sotto di un gol. Poi tre innesti di Grosso all’11’ danno la scossa, fioccano le palle-gol e arriva la prima rete stagionale di Novakovich. Poi è mancata a più riprese la stoccata vincente

“Vincere a Cosenza perché non c’è un domani”

Sabato pomeriggio trasferta in Calabria per conquistare una vittoria vitale per la classifica. Rientreranno dalla squalifica capitan Brighenti, Rohden e Kastanos. I calabresi, in lotta per la salvezza, sono reduci dal ko di Brescia e cercano punti per risalire la china. Ma in casa non riescono a decollare: finora un successo solo.

Frosinone a forza 5: piega il Cosenza, quinta vittoria di fila

Quinta vittoria consecutiva dei giallazzurri, tutto si decide nel giro di 6′ del primo tempo: al 13′ apre Dionisi su assist di Novakovich, al 19′ raddoppia il serbo-americano su filtrante di Rohden. Nel secondo tempo assalto a testa bassa della squadra di Pillon. Sale in cattedra un grande Bardi che evita con tre parate importanti il ritorno di fiamma dei calabresi. E l’imbattibilità sale a 486′ di tempo regolamentare

Frosinone, certe notti sono fatte per Dionisi

Domani sera trasferta a Cosenza. I giallazzurri cercano la quinta vittoria di fila per confermarsi al secondo posto. Nesta recupera il bomber di tante battaglie oltre a Brighenti e Capuano. Ma l’emergenza continua. Fuori in 5 compreso Ciano. I “lupi” sono in piena bagarre-salvezza ma con l’avvento del tecnico Pillon hanno vinto a Livorno.