Cremonese-Frosinone

In serie utile ma pareggia troppo. Lo strano caso del Frosinone

I giallazzurri allungano la striscia positiva (8 risultati) e restano imbattuti in trasferta ma continuano a collezionare le “X”. Sono 9 di cui le ultime 3 di fila. Risultati che stanno frenando la corsa della squadra di Grosso ora scivolata al settimo posto. A Cremona comunque il punto è pesante perché conquistato su un campo difficile

Allo Zini ci pensa Charpentier e riagguanta il pari

Partita ‘sporca’ allo ‘Zini’ di Cremona, botta e risposta nella ripresa tra il 10′ e il 14′: vantaggio dei lombardi firmato dall’ex Ciofani (azione in precedenza viziata da un presunto offside) e pari del vero Uomo della Provvidenza di Grosso 4′ dopo

Incrocio-playoff a Cremona. Charpentier sfida il grande ex Ciofani

Dopo il pari col Pordenone, martedì alle 18 i giallazzurri tornano in campo nel match d’alta classifica contro i grigiorossi di Pecchia. Partita da tripla tra due squadre divise soltanto da 1 punto e con organici di qualità. I giallazzurri puntano sul trend esterno: sono imbattuti fuori casa da 8 turni. Ancora out Brighenti e Rohden.

Tracollo Frosinone: la Cremonese cala il poker

Il passivo più pesante della gestione di mister Nesta allo ‘Zini’. I grigiorossi chiudono i primi 45′ sul 2-0. Nel secondo tempo nel giro di 5′ tra il 7′ e il 12′ arriva l’uno-due al mento. In gol anche l’ex Ciofani.

Frosinone sogna una notte magica contro la Cremonese

Nel posticipo dello “Stirpe” i giallazzurri affrontano la Cremonese per cercare un’altra vittoria. E proiettarsi al vertice della classifica. Gara ricca di motivi d’interesse: oltre al debutto del neo ad Guido Angelozzi, c’è il ritorno da ex del bomber Daniel Ciofani.

Aspettando il Trapani: il Frosinone sta diventando una squadra

Il pari nella partita degli ex conferma la crescita dei canarini che ancora una volta mostrano compattezza. Il modulo 3-5-2 ha restituito sicurezza in difesa anche se bisogna migliorare la qualità di gioco e la precisione sotto porta. Restano comunque i rimpianti per una vittoria sfumata sul fil di sirena e che avrebbe regalato un’altra classifica.

Non solo ex (di E. Ferazzoli)

Non è stata solo una partita di ex. Cremonese – Frosinone è stato un match che ha messo in luce evidenti progressi. L’identità sta venendo fuori. A piccoli passi.

Il Frosinone in avanti, la Cremonese lo riprende: è 1-1

Tutto nella ripresa: dopo il gol fallito da Haas arriva il vantaggio giallazzurro firmato da Dionisi dopo un’azione da manuale partita dai piedi dello svizzero e proseguita per Beghetto che serve l’attaccante. Il pari dei grigiorossi arriva al 39′ con il colpo di testa di Palombi. Al 3′ di recupero annullata la rete di Valzania per evidente fuorigioco

Cremonese e Frosinone cercano la svolta (di A. Salines)

Allo “Zini” non è solo una rimpatriata. Tra grandi ex e aspettative deluse. Domani sera sfida molto delicata per due formazioni che puntano a risalire la china. I canarini ritrovano giocatori che hanno fatto la storia come Ciofani e Soddimo. Dopo tre risultati utili di fila, Nesta cerca conferme in una delle trasferte più difficili del campionato. Il tecnico non si nasconde e vuole la vittoria.