Daniela Bianchi

A cosa serve il Dream team presentato da Pompeo

La provincia di Frosinone è la prima in Italia a formare una task force per intercettare i fondi del PNRR, guidare i comuni nella stesura dei progetti e dettare la strategia per far sì che la visione del territorio da qui al 2026 possa essere univoca. E’ arrivato il momento di smetterla di lamentarsi.

Pompeo, il tempo delle scelte che pesano

Profilo totalmente Pd, coalizione di centrosinistra o alleanza larga, civica e trasversale? Il presidente della Provincia deve decidere il da farsi in vista delle candidature che contano. La valenza strategica dell’associazione.

Quelli che a volte ritornano

Scalia, Spilabotte, Pilozzi, Abbruzzese, Fardelli, Bianchi: un anno fa perdevano i loro ruoli politici, travolti dall’onda gialloverde. Adesso stanno preparando il grande ritorno sulla scena che conta. Ecco come.

Dove nacque l’odio sfrenato di oggi (di D. Bianchi)

C’è un filo sottile tra l’odio di oggi per la classe politica e la voglia di patibolo per i potenti finiti 25 anni fa sulla ghigliottina mediatica di Mani Pulite. Ma oggi c’è una buona dose di analfabetismo digitale che al grido di uno vale uno ha soffocato il valore della competenza.

Togliamo la pastura a quelli che vomitano odio pure davanti alle bare (di D. Bianchi)

Il segnale d’allarme che sale dalla conferenza stampa di Atlantia e Autostrade. Epiteti, volgarità, rabbia, livore, un vomito livido, denso e senza sosta, a prescindere da quello che si stava dicendo, non una obiezione critica, non una argomentazione, ma solo un interminabile fiume di insulti, vendetta e richiesta di sangue. Richiesta di una testa, di un colpevole. La deriva di un Paese che non sa più ragionare.

Quello che le donne (in politica) non dicono

Parlano poco, preferiscono i fatti, appaiono di rado: ma l’altra metà del cielo nella politica ciociara è sempre più presente. Anche contro l’ostracismo dei maschietti. Come è cambiato l’universo delle quote rosa: da Anna Teresa Formisano ad oggi

A piedi nudi nella Politica

….”E così Zingaretti sorpassa il movimento 5S sul suo terreno. Destruttura il linguaggio, prende in mano la situazione, non giudica, sul piano politico propone una riflessione e un pensiero lungo, mentre sul piano amministrativo dà un’agenda, fissa il perimetro…chi c’è c’è chi non c’è tutti a casa.” E… finalmente le bisce birmane potranno smetterla di “incazzarsi”

Lo schema di Zingaretti per vincere le elezioni

Lo schema di Nicola Zingaretti per affrontare le prossime elezioni: metterà in campo tutte le alleanze costruite con pazienza nei mesi scorsi. Uno schema del tutto opposto a quello adottato su scala nazionale da Renzi. Le reazioni dai vari campi

La beffa di De Angelis sul futuro di Videocon

Il j’accuse della consigliera: la Regione non diede Vdc ad Asi per vendere il sito e incassare 8 milioni. Doveva essere la prima “cellula” di un progetto di sviluppo dell’intera Valle del Sacco, in cui accogliere imprese e centri ricerca legati alla chimica verde, alle nuove tecnologie.