David Sassoli

Indiscreto – Spifferi romani (Venerdì 12 febbraio 2021)

Spifferi dai palazzi romani.Virginia tira dritto. E nonostante il ko sul Bilancio pensa di vincere le elezioni. La via tracciata da Conte. E quella che non piace a Gasparri.Il sondaggio segreto che turba i Dem. E più ancora Durigon. I 5 Stelle con la valigia in Regione Lazio

Lega, tutti gli uomini del coordinatore

Matteo Salvini punta alla presidenza della Regione Lazio e l’uomo giusto per provarci è Claudio Durigon, responsabile regionale del Carroccio. Il quale però deve trovare equilibri perfetti nei rapporti con gli alleati, nei territori e nelle candidature. Ecco come si sta muovendo. Il test di Roma.

L’ossessione di “Zinga”: vincere a Roma. Con Sassoli

Il segretario del Pd non ha rinunciato all’idea di convincere il presidente del Parlamento Ue. Porta in faccia a Calenda. Nei Cinque Stelle Luigi Di Maio mette all’angolo Virginia Raggi. Che replica: “Mi candido anche da sola”. E nel centrodestra la spaccatura sulle ipotesi di Bertolaso e Rampelli evidenzia le difficoltà. Ecco perché il Governatore del Lazio non scopre le carte.

Calenda o Lombardi? Non è questo il dilemma. O forse sì

Il bivio più importante per Nicola Zingaretti è lungo la strada delle comunali di Roma, che nessuno può permettersi di perdere. La candidatura a sindaco dell’ex ministro avanza, ma il segretario del Pd non può rischiare di mandare all’aria il dialogo con i Cinque Stelle e Roberta Lombardi.

La rivoluzione in vista delle Comunali 2021

La prossima sfida sono le Comunali 2021. “Potere” ai territori e primarie, lo schema Zingaretti per le amministrative 2021. L’incognita Calenda a Roma ed i ‘capricci’ di Sassoli. Il quadro, Comune per Comune. Il patto raggiunto nelle ore scorse dal Centrodestra. Niente veti. E fare subito