Donato Ogliari

E un giorno il Papa ordinò: “Prendi la tua croce e vai a Montecassino”

All’improvviso la chiamata dal Vaticano: vai a Montecassino. Da bambino la prima ‘chiamata’: quella verso la Fede. “Fu semplice e spontanea”. “Mi commuovono i piccoli gesti, fatti dalla gente umile”. Chiesa e politica: “Tutto è politica, ma non dobbiamo ingerire”. “La preghiera non è il gettone nella macchina dei miracoli”

Covid, Fca, Santi, Tav: il 2020 della città di Cassino

Il 2020 di Cassino. Dal profetico discorso del professor Ricciardi per l’inaugurazione dell’Anno Accademico 2020 alle conseguenze del Covid sulla città. Il crollo Fca, il salvataggio di Tiberina. Borgomeo e la sua visione, l’accordo con Migliorelli. L’importanza di Tav. Le liti in politica. Ed il taglio del collegio

Lite sui Santi: il sindaco prepara la retromarcia. «Se divide, a Cesare ciò che è di Cesare»

Il sindaco è pronto al passo indietro. Ed a lasciare alla Chiesa la decisione sulla proclamazione di Cassino “Civitas Mariae”. Salera: “Fase di approfondita meditazione, se divide… A Cesare ciò che è di Cesare”. Il divieto di celebrazione a dom Ogliari fuori dall’abazia. Che incrementa i dubbi sulla creazione di un culto ‘urbano’ da contrapporre a quello di Montecassino

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright