Economia Circolare

Itelyum modello dell’economia circolare: il riconoscimento di Legambiente

Il Gruppo con un impianto a Ceccano ha presentato il Report di sostenibilità 2021. Si conferma leader in Italia per il riciclo dei rifiuti industriali ed il risparmio di emissioni con investimenti ed occupazione in aumento, oltre ad un’attenzione al sociale grazie al progetto “Obiettivo sostenibilità scuole”.

Uno storico Sacco di semi: la Green Valley germoglia

A Roccasecca parte la piantumazione di canapa industriale: per la bonifica e la produzione di prodotti green. A Ceccano la “cugina” BioSaccoValley diventerà un Faro per il bando ministeriale per l’economia circolare. A San Giovanni Incarico ci sono già ettari ed ettari a disposizione per la coltivazione della cannabis sativa. La domanda, a questo punto, è: gli altri Comuni?

Molto Circular ma poco green: la sfida parte dalla Ciociaria

I dati sorprendenti di Circonomia, il festival nazionale dell’economia circolare. L’Italia è prima in Europa, davanti a Danimarca e Germania. Il caso del Lazio. Gli esempi di Frosinone con le sue circular factory. Gli errori? Comportamenti poco green in casa: consumiamo troppa corrente, differenziamo poco, boche bici e troppe auto

Battiamo le mani a Greta ma l’egoismo ci seppellirà

L’analisi di un guru dell’ambiente come Stefano Ceccarelli. I No hanno senso se a seguire ci sono dei Si in alternativa concreti. Troppi sono rimasti ad un’idea di ambientalismo che andava bene nel Novecennto. L’inutile conflitto sul metano green. La necessità di informare bene. E far conoscere. Perché le risposte ci sono

Quei sindaci troppo arretrati che rischiano di condannare tutti

Fino a Firenze solo occasioni. A sud di Grosseto solo pretesti per creare polemiche. Ecco perché siamo sempre più arretrati. E perché rischiamo di vedere sfumare occasioni. Colpa anche di sindaci rimasti ancorati agli schemi degli anni Settanta senza rendersi conto che è passato mezzo secolo

Stoccaggio e logistica: ecco le occasioni del metano bio

La filiera del biometano? Il Piano nazionale di ripresa e resilienza le riserva un terzo dei fondi diretti a incrementare l’energia da fonti rinnovabili. Perché l’obiettivo Ue è la totale decarbonizzazione entro il 2050. E, come spiega l’esperto Francesco Franchi, i biodigestori sono un punto di partenza

I “no” a prescindere che non vanno proprio giù a Nino Polito

Un anno fa Nino Polito assumeva la presidenza di Federlazio. «Nella fase più negativa per l’economia, locale e nazionale dal dopoguerra». Cosa è cambiato nel frattempo. Le inutili polemiche sul biogas. E quelle sull’aeroporto. La politica che non sa dare risposte. I tempi lunghi il vero nemico

L’allarme da Firenze, la lezione da Anagni e Roccasecca

In 440 licenziati con una mail. Cambiano i modelli di produzione. Arrivano le prime vittime. La lezione che arriva dalla Ciociaria. Per una volta davanti agli altri. Le paure spiegate dal sondaggio Ipsos presentato all’EcoForum 2021. Dice che 6 italiani su 10 non conoscono i principi della circolarità. Al punto che che la metà non sa che l’Italia è leader in Europa per riciclo

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright