Eugenia Tersigni

Cerqua o Baratta? Il Presidente del Consiglio sarà Caschera

La presidenza del Consiglio comunale di Sora può andare all’esponente dell’opposizione più votato: Lino Caschera. Riequilibrerebbe la presenza Dem nella coalizione di maggioranza. Che dovrà però ritirare il nome di Fausto Baratta. L’opposizione dice No: se deve essere un nome nostro lo scegliamo noi.

Ciociaria, l’allergia dei Partiti all’analisi del voto

Nessun partito trae più le conclusioni dalle vittorie o dalle sconfitte. Basta vedere quello che è successo a Sora e Alatri. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia non si pongono neppure il problema, mentre il Pd evita accuratamente di sviluppare un dibattito. Classi dirigenti timorose.

Ballottaggi senza big, Ciociaria marginale

Nessun leader politico nazionale e regionale si è visto per il secondo turno di Alatri e Sora. Sicuramente per scelte strategiche dei capi politici locali, ma è uno scenario che la provincia di Frosinone pagherà quando si dovranno definire le candidature a Camera e Senato.

Il ballottaggio di Sora e la partita mimetizzata dei big

In teoria la sfida è tra due civici: Luca Di Stefano ed Eugenia Tersigni. Ma i partiti non stanno esattamente a guardare. Per i Dem di è mobilitato Francesco De Angelis. Luigi Vacana è in prima fila dall’inizio. Nel centrodestra i signori del voto a livello locale si muovono in silenzio. Ma con determinazione. E i leader lasciano fare.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright