Eugenia Tersigni

Il grande ballo del ballottaggio a Sora e Alatri

Sia ad Alatri che a Sora saranno due settimane di fuoco. Le strategie di Maurizio Cianfrocca ed Enrico Pavia, ma anche quelle di Luca Di Stefano ed Eugenia Tersigni. Complicati gli accordi con partiti o coalizioni, più semplici le intese con i grandi signori del voto.

Chi vince, chi perde e chi pareggia: le comunali al microscopio

Il successo di Luca Di Stefano, Eugenia Tersigni, Maurizio Cianfrocca e Enrico Pavia. La Caporetto del Pd ad Alatri, del centrodestra a Sora e dei Cinque Stelle dappertutto. L’esempio di Angelo D’Ovidio, il trionfo di Peppe Sacco, il traguardo di Gianni Fantaccione, la rivincita di Alfonso Santangeli. E i flop di chi non si è arreso all’evidenza.

Campagna elettorale con sorpresa: c’è il pieno di gente

Il sindaco uscente Roberto De Donatis si presenta agli elettori ma prima revoca l’assessore del suo gruppo Natalino Coletta che si è ricandidato con Di Stefano. Intanto Eugenia Tersigni si presenta a Borgo dei Lecci e fa un bagno di folla. A sorpresa è Lorenzo Mascolo a spiegare perché votarla: per competenza e discontinuità. Pienone anche da Altobelli

La Rocca molla. E scatta la corsa a riposizionarsi

Sfuma la candidatura La Rocca. Lega e Cambiamo tornano nel centrodestra ma rischiano di dover di nuovo avallare il dottor Ruggeri. Che era saltato appena quarantotto ore prima. Forza Italia pronta a smarcarsi. Di Pucchio esce dal gruppo WhatsApp del Pd e insieme a Ernesto converge su Eugenia Tersigni. Il resto dei Dem passa con Di Stefano e mette fuori gioco la dottoressa Gemmiti. Nel frattempo, Abbruzzese indossa i guanti per non lasciare impronte e prova a riportare tutti da De Donatis.

La rottura su Fumone che ha innescato la conta a Sora

È sempre più concreto il rischio della conta interna al Pd alle elezioni di Sora. La tregua è saltata sulle candidature a Fumone. Considerate un’operazione ostile dall’area del presidente Antonio Pompeo. Che per ora resta in silenzio e lascia fare

Eugenia, Luigi e la conta nel Pd

Il vice presidente della Provincia Vacana sostiene Eugenia Tersigni. negli ambienti Pd scatta l’allarme. E temono possa diventare una conta interna al Pd. Con Pompeo che se ne chiama fuori. Ma tace. Per questo sabato è partito un messaggino su WhatsApp

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright