Faccia a Faccia

E un giorno il Papa ordinò: “Prendi la tua croce e vai a Montecassino”

All’improvviso la chiamata dal Vaticano: vai a Montecassino. Da bambino la prima ‘chiamata’: quella verso la Fede. “Fu semplice e spontanea”. “Mi commuovono i piccoli gesti, fatti dalla gente umile”. Chiesa e politica: “Tutto è politica, ma non dobbiamo ingerire”. “La preghiera non è il gettone nella macchina dei miracoli”

Paolo Vigo: “Tutte le sfide che ho perso e con me l’intero territorio“

Tra i più apprezzati metrologi su scala mondiale. Per due mandati rettore a Cassino. Paolo Vigo, la passione per i numeri e le misurazioni. La scelta di fare il professore “Perché così non dovevo alzarmi alle 6.30 per fare l’ingegnere in Alfasud”. Le telefonate per bloccare la facoltà di Medicina a Cassino. Il grande progetto del Teleriscaldamento: “ci si potrebbe riscaldare tutta Cassino”. La nuova sfida dei carburanti bio nella Valle del Sacco

Peppino Paliotta: da Esperia ad Hammamet nel nome di Craxi

Gli anni del Pentapartito. Il Socialismo riformista e la Milano da bere. Ascesa e caduta del Psi di Bettino Craxi. Peppino Paliotta e quegli anni. Nei quali il Segretario Nazionale sentiva tutti i segretari provinciali. Ed interveniva. Lo scontro fratricida con Alfredo Pallone. Il braccio di ferro per l’ospedale di Cassino. Fino alle monetine al Raphael ed Hammamet

Angelo Picano, il senatore dalle idee troppo geniali… scambiate per fregnacce

Deputato, senatore, sottosegretario, soprattutto papà di tante delle opere realizzate in provincia di Frosinone. Angelo Picano e come Andreotti portò la Fiat a Cassino. L’Alta Velocità decisa con Necci ad un tavolo. Il lavoro per ottenere il nuovo ospedale di Cassino. Così Frosinone perse la corsa per avere l’Università. Cosa manca ai politici di oggi.

Benedetto Vecchio, il restauratore che chiuse la bottega e iniziò a suonare

Il solfeggio appreso dallo zio ad 8 anni. La prima esibizione con una chitarra a dieci. L’incontro con Eugenio Finardi e Bennato. La nascita dei Musicisti del Basso Lazio. L’orgoglio borbonico. E la decisione di chiudere il negozio da restauratore, ben avviato: “Scusate ho qualche concerto da fare”

Gargano, la mia battaglia contro il deserto per evitare che raggiunga il Lazio

La sfida per difendere l’ambiente. Il processo di desertificazione è già iniziato. ma con le nuove tecnologie è possibile gestirlo. L’Italia è in ritardo. ma missione dell’Associazione dei consorzi di Bonifica è quella di convincere la politica a pigiare sull’acceleratore. L’uomo incaricato è il direttore Massimo Gargano

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright