Federico Gatti

Chiamatela ItalAngelozzi, i pupilli del direttore ricostruiscono la Nazionale

Gatti e Zerbin sono stati solo gli ultimi talenti scoperti dall’a.d. del Frosinone e che hanno esordito in Nazionale. Portano il “marchio” del dirigente siciliano anche i vari Frattesi, Scamacca, Pellegrini e Politano, ormai punti di forza della ripartenza della squadra azzurra. “Per Federico mi sono commosso, sapendo i sacrifici che ha fatto”, ha confessato l’esperto capo dell’area tecnica ciociara

“Zerbinaggiro” convince anche il ct Mancini: Alessio conquista l’azzurro

Dopo Gatti anche l’attaccante convocato per lo stage iniziato oggi a Coverciano. Per il Frosinone un’altra grande soddisfazione a conferma della validità del progetto-giovani. Soltanto lunedì Angelozzi lo aveva elogiato, assicurando che proverà a riprenderlo dal Napoli. L’esterno novarese, al debutto in Serie B, è stato tra le rivelazioni del campionato firmando 9 reti in 31 gare

Bisogna sempre farsi trovare pronti

Senza ricevuta di Ritorno. La raccomandata del direttore su un fatto del giorno. La vita è questione di fortuna, di opportunità, di occasioni. Ma devi sempre farti trovare pronto

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright