Francesca Gerardi

La Lega perde i giovani, che puntano il dito sui vertici

Le ‘young guns’ del Carroccio cassinate si dimettono in massa. Troppe ne hanno viste. Dai transfughi petrarconiani alla sfiducia a D’Alessandro che ha consegnato piazza De Gasperi a Salera. Con la ciliegina amara di Ciacciarelli e Gerardi che sotto l’abazia ‘non tirano’.

2 Condivisioni

La Lega rigetta Ciacciarelli: «improvvido». E impone lo stop ai suoi generali

Nella Lega in provincia di Frosinone è in atto una crisi di rigetto. Nei confronti di Pasquale Ciacciarelli e dei suoi quadri provenienti da Forza Italia. Dopo il caso Caschera a Sora scoppia quello Zaccari a Ferentino. Il quasi vice coordinatore provinciale viene respinto con l’accusa di essere un “improvvido”

2 Condivisioni

Crisi di rigetto nella Lega di Sora. Caschera: “Se sono di peso tolgo il disturbo”

Carroccio in salita a Sora. L’indiscrezione sull’imminente l’ingresso del consigliere di maggioranza Caschera nel Partito crea nuovi malumori interni. Analoghi a quelli che hanno portato allo stop nella nomina di Ciacciarelli a vice coordinatore provinciale. Per Gerardi “Lino Caschera non entra”. Caschera “parla sempre chi dovrebbe stare zitto”

2 Condivisioni

Ciacciarelli traghetta la Lega in maggioranza a Sora

A Sora Pasquale Ciacciarelli fa luce all’amministrazione De Donatis. In arrivo un finanziamento regionale per l’ampliamento della pubblica illuminazione. Ne consegue l’imminente ingresso della Lega in maggioranza. E di Caschera nel Partito. Luca Di Stefano potrebbe abbandonare. Concretizzando il piano del primo cittadino. Spaccare.

2 Condivisioni

L’assise degli assenti. Che mandano segnali chiari

Massimiliano Bruni e Natalino Coletta assenti (giustificati al Consiglio comunale. Ma si tratta di un segnale politico forte. Crescono gli attriti in maggioranza. Maria Paola D’Orazio si distrae e interviene sul primo punto fuori tempo massimo. Redarguita da Valter Tersigni. Visto che Ernesto non c’era l’ingrato compito è toccato a lui. Intanto continuano le manovre politiche. Soprattutto nel centrodestra. Rinviato ad oggi l’incontro previsto fra il senatore Claudio Fazzone e gli amministratori aspiranti forzisti.

2 Condivisioni

Rivoluzione Lega: Fagiolo via, Campioni dentro

La Lega si sta riorganizzando sul territorio puntando soprattutto sugli ex democristiani che stavano in Forza Italia. Mimmo Fagiolo non ci sta. Scontro con il coordinatore Zicchieri. Che gli indica la porta. Va nel Misto. Nel pomeriggio entra Campioni. Via al processo di radicamento. Resta da vedere se le nuove radici attecchiranno

2 Condivisioni