Francesco Cardinali

Il sogno spezzato di Cardinali: “Ora la mia Serie A è l’Anagni”

Promessa del Torino e del calcio italiano, la carriera dell’attaccante ciociaro è stata bruscamente interrotta da un grave infortunio al ginocchio sinistro. La parabola di un ragazzo che a 18 anni ha toccato il cielo con un dito ma poi è stato costretto a tornare sulla terra. “I rimpianti sono tanti ma ora mi diverto a segnare con la squadra della mia città. L’obiettivo sono 100 gol”, racconta il il bomber

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright