Frosinone-Cittadella

Frosinone, Cittadella è sempre un incrocio decisivo

Sabato allo “Stirpe” ennesima sfida delicata contro i veneti di Roberto Venturato. Ai canarini serve la vittoria per scacciare le paure e blindare la salvezza. Grosso deve trovare la quadratura del cerchio per risollevare una squadra che non segna da 5 turni ed in casa non vince da 10 partite.

Frosinone, tutto in una notte: serve solo la vittoria per sognare

Nel turno preliminare i canarini obbligati a battere in trasferta il Cittadella per conquistare la semifinale contro il Pordenone. I veneti avranno due risultati su tre e rappresentano una squadra molto temibile. Nesta, alle prese con i soliti problemi di formazione, punterà su Ciano, bestia nera della squadra padovana con 5 reti e 6 assist.

Il Frosinone spera nei gol di Dionisi

Allo “Stirpe” sfida-promozione con il Cittadella. Domani alle 21 scontro diretto nella volata per il secondo posto. Nesta ritrova il bomber reatino che ha scontato la squalifica. Tra i convocati torna anche Ciano ma andrà in panchina.