Frosinone-Cremonese

Frosinone sogna una notte magica contro la Cremonese

Nel posticipo dello “Stirpe” i giallazzurri affrontano la Cremonese per cercare un’altra vittoria. E proiettarsi al vertice della classifica. Gara ricca di motivi d’interesse: oltre al debutto del neo ad Guido Angelozzi, c’è il ritorno da ex del bomber Daniel Ciofani.

2 Condivisioni

La fase-2 del Frosinone: Nesta pronto a calare gli assi

In caso di ripresa del campionato dopo lo stop dovuto al covid-19, i canarini saranno impegnati nella volata per la promozione diretta. Un mini torneo di 10 gare dove bisognerà dare tutto. Il tecnico giallazzurro ripartirà dai 187 gol di Ciano ed Ardemagni che recupereranno dopo gli infortuni. Inoltre potrà contare di nuovo su Gori e Tabanelli. Un poker in grado di sparigliare il tavolo della serie A.

2 Condivisioni

La Cremonese e l’arbitro battono 0-2 il Frosinone

La Cremonese vince 2-0 grazie ad una rete per tempo ma i giallazzurri recriminano per un gol annullato a Novakovich in avvio e per un rigore solare negato per fallo di mano di Migliore. Le disattenzioni generali hanno però condizionato il risultato per la squadra di Nesta che adesso scivola al terzo posto provvisorio in attesa dello Spezia

2 Condivisioni

Il calcio ai tempi del coronavirus: si gioca sul fondo di un cratere lunare

Senza pubblico ed in un clima surreale riprende il campionato dopo il turno infrasettimanale. Il Frosinone sfiderà allo “Stirpe” la Cremonese del grande ex Daniel Ciofani Dopo il pari a Livorno, serve una vittoria per restare al secondo posto e respingere gli assalti di Crotone e Spezia. Nesta recupera Tabanelli ma teme un po’ di stanchezza da parte dei suoi. Intanto il presidente Maurizio Stirpe rivela di aver votato per il blocco del campionato: “Gli stadi vuoti non garantiscono la salute. Ora il Governo sostenga le società”.

2 Condivisioni