Gay Pride

La piazza che fa discutere

La kermesse sovranista che ha scatenato un putiferio nella Città dei Papi punta alla gola di grandi questioni etiche. Ma contiene proprio in ciò che ha deprecato il germe della sua legittimazione. Che è anche un endorsement politico per blandire un certo elettorato.

2 Condivisioni

Per il Pd è l’ora di agire. Niente da spartire con chi si fa beffe del Pride (di Sara Battisti)

La presa di posizione del presidente del Consiglio Provinciale di Frosinone contro il Lazio Pride scatena la reazione di Sara Battisti. Il consigliere regionale Pd chiama alla mobilitazione il Segretario Provinciale del PD di Frosinone, Domenico Alfieri. E tutti i componenti della Direzione Provinciale

2 Condivisioni

E dopo la sfilata del Gay Pride a Roma per Nicola Ottaviani aumentano i pensieri

Una statua della Madonna che con un piede tiene ferma la testa di Matteo Salvini, gli attacchi alle politiche sulla famiglia della Lega, le note di Bella Ciao, i fischi a Virginia Raggi e la presenza di una parte importante della Sinistra in piazza. Altro che folclore. Fra l’altro il sindaco di Frosinone adesso è del Carroccio: ma potrebbe stupire tutti.

2 Condivisioni