Gerardo Stefanelli

Il 2021 nel Golfo, tutto nel nome di Fazzone

Il 2021 ha cambiato la pelle politica al Golfo. Formia ora è governata da un fedelissimo di Claudio Fazzone. Che attraverso l’alleanza con Stefanelli ha vinto anche in Provincia. E stabilizzato il Comune di Latina. Il ruggito di Cusani. E l’Orgoglio di Agresti

Stefanelli presidente della Provincia: vince Fazzone

Come si legge la vittoria di Stefanelli alle Provinciali di Latina. I dati Comune per Comune. Vince Claudio Fazzone. Ma anche Damiano Coletta: l’elezione chiude un quadro che si era aperto con l’anatra zoppa di Latina. I Seggi: 4 a FI, 2 a tutti gli altri

Il voto ponderato dei Segretari regionali

Per le provinciali si vota a Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti. I risultati saranno importanti per capire la consistenza degli “eserciti” di Pd, Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia. La riflessione di Bruno Astorre, gli auspici di Claudio Durigon e Paolo Trancassini e la tigna di Claudio Fazzone.

Pd e Forza Italia, gli insoliti alleati alle Provinciali

Niente unità del Centrodestra alle Provinciali. Nè a Latina né a Viterbo. Forza Italia trova la sintesi con il Partito Democratico. E volta le spalle a Lega e FdI. A Latina il candidato presidente è il sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli. A Viterbo è il sindaco di Bassano in Teverina Alessandro Romoli

Tomao fa tana al Pd: “Basta fare gli struzzi”

Il Pd non decide. Se schierare in lista il suo ‘mister preferenze’. Che però è indagato nell’ambito della concorsopoli. Domenica mattina riprende la Direzione allargata al commissario provinciale ed al Segretario Regionale. Tomao dice: “Prima la famiglia, poi la politica. Soprattutto se non ha il coraggio di fare una scelta”

Nel Pd si apre la ‘questione morale’

Il Pd si riunisce nelle prossime ore. Rimette in discussione l’appoggio alla rielezione del sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli. Ma soprattutto ha il problema dei candidati: se schierare o no chi è indagato in Concorsopoli

Stefanelli, sindaco bis per andare in Parlamento

La presentazione della candidatura di Gerardo Stefanelli. Il bis da sindaco come trampolino. Per il Parlamento o la Regione. Il messaggio a Renzi. E la risposta immediata. Decideranno insieme. Chi c’era e chi mancava. E perché

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright