Gerardo Stefanelli

Il Pd sceglie Paola Graziano, Stefanelli non infierisce

Finisce all’unanimità (della maggioranza) l’elezione di Paola Graziano a presidente del Consiglio Comunale di Minturno. Scontro con l’opposizione: “L’avremmo potuto votare pure noi, se ci aveste coinvolti”. Subito le scuse “Colpa dei tempi troppo stretti”. Si delineano gli schieramenti per le elezioni d’autunno

Tutte le trappole sulla via di Marcaccio

Le trappole sulla via che dovrebbe portare Matteo Marcaccio all’elezione a presidente del Consiglio comunale di Minturno. Le elezioni alle porte. Gli equilibri tra le correnti nel Pd. Il rischio che il voto si trasformi in una resa dei conti. Il segnale di Stefanelli. E quello di Signore.

Per allargare il perimetro Stefanelli fa come Draghi

La tattica del sindaco di Minturno: un passo di lato e cerino acceso ai suoi per verificare chi starebbe davvero con lui al voto. E fra Pd che traccheggia e FdI che ha il suo uomo potrebbe spuntare l’escamotage del leghista Del Balzo.

Balzo di Del Balzo: la Lega apre a FdI e sbircia D’Amici

Il coordinatore leghista di Minturno si dice disposto a garantire un passo indietro del Carroccio per l’unità del centrodestra. E per battere Stefanelli, che incassa l’appoggio di Forza Italia con la benedizione di Fazzone, sul modello Gaeta.Il piano B di Del Balzo in caso di mancata intesa: primo turno come primarie.

Stefanelli “senza stimoli” va in Direzione Nazionale di Iv

Il sindaco di Minturno rifiuta il coordinamento provinciale dicendo di non avere gli stimoli. Ma poi accetta di entrare nel Coordinamento nazionale. E si crea una patente politica ‘alta’ con cui trattare da una posizione di forza alle amministrative in cui sarà in lizza.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright