Gianni Lisi

Il vuoto mai colmato dello ‘sciacquino’ Gianni Lisi

Giusto quattro anni fa se ne andava per sempre il mitico direttore della Coldiretti Gianni Lisi. Entrò come ‘sciacquino’ se ne andò che era direttore. Nel mezzo, gli incarichi a Palermo e Caserta, migliaia di bevute, sigari Toscani e scherzi agli amici. Indimenticabile

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright