Green Valley

Le balle di Regione e Provincia per distrarci con i rifiuti

Lo scontro che si profila all’orizzonte tra Regione Lazio e Provincia di Frosinone sulla nuova discarica è solo l’annuncio di una nuova occasione perduta. La realtà è che nessuno vuole lasciare le sue impronte digitali sulla nuova discarica. Invece è ben altro il tema. Regione e Provincia devono avere il coraggio di dire che i rifiuti devono diventare nuova materia prima. Come avviene nel resto d’Europa: dove il 90% viene recuperato. E sono strategici come l’acqua.

L’esempio pericoloso di Roccasecca per chi teme il futuro

Come va letta l’inaugurazione del primo ufficio della Transizione Ecologica in provincia di Frosinone. I test nella Green Valley a Roccasecca. Il ruolo dei rifiuti: destinati a diventare un bene strategico. Come l’acqua. La necessità di un’agenda. I fondi ci sono. Il colosso A2A: ‘Pronti ad investire. Ma occorrono norme e garanzie

Borgomeo annuncia: «Pronti ad acquisire la Nalco»

Il presidente del Gruppo Saxa Gres annuncia ai lavoratori della Nalco di Cisterna di Latina che sono in corso le trattative per acquisire l’impianto. Verrà convertito in fabbrica di blastiche bio. “Un progetto capace di proiettare l’impianto nel futuro”

È bello camminare in una Valle Verde: avanti il prossimo

Venerdì videoconferenza sulla Green Valley con il sottosegretario alla Transizione Ecologica. Individuate le aree per la sperimentazione Da Roccasecca a Ceccano, da S. Giovanni ad Anagni. Interessate pure Cassino e Pontecorvo. Verso una coop e tante agevolazioni.

Ora chiamatela BioSacco & Green Valley

Il Comune di Ceccano entra nel patto per la Green Valley. E porta in dote la sua esperienza fatta con BioSacco. I due progetti da ora marceranno paralleli. Una piantagione per depurare e generare bioplastiche