Guglielmo Rosatella

Centrodestra unito si, tranquillo no

Daniele Natalia inaugura il suo comitato elettorale. Ed annuncia la sua candidatura bis a sindaco, sostenuto dal centrodestra unito. Congeda il generale dissidente Rosatella. Sostituito con Mazzucchi. Nella Lega, Nobili prosegue per la sua strada

Il mistero di LiberAnagni si svela domenica

LiberAnagni svela domenica sera il nome del suo candidato sindaco. In pole Santovincenzo. Ma Felli tiene aperto il dibattito. Come alternative lui o l’ex assessore Pampanelli. Si spaccano Naretti e Rosatella?

E il generale ridisegnò il fronte

Il generale Guglielmo Rosatella spariglia i fronti politici. Annuncia il suo No alla coalizione SiAmoAnagni. E propone una riaggregazione del centrodestra. Gli scenari teorici. E quelli possibili

Nasce il Campo Civico, Natalia ha lo sfidante

Nasce il Campo Civico. Riunisce le forze civiche e di centrosinistra, pronte a scendere in campo contro il centrodestra del sindaco Natalia. Ma anche di eventuali altri pretendenti. Il candidato sindaco: dopo il 7 novembre.

Rosatella va alla guerra: per l’assessorato

Si accende la competizione tra Lega e Forza Italia per l’assessorato lasciato libero dall’avvocato De Luca. Guglielmo Rosatella guarda ai Lavori Pubblici. Ma la fascia spetterebbe ai civici di ‘Anagni in Comune’ e non a Forza Italia

In un modo o nell’altro è monocolore Natalia

Una variazione di bilancio milionaria. per lavori fondamentali e attesi dalla città. Ma il sindaco di Anagni se la vota da solo con la sua maggioranza. Perché l’opposizione non c’era. Situazione da monocolore. E pochi giorni prima Rosatella lo aveva accusato di credersi un podestà

Il nostro sindaco si crede un podestà

Scontro frontale all’interno di Forza Italia. Che punta il dito contro le scelte fatte per le prossime provinciali. “Il problema non è il merito ma il metodo: nessuno ci ha consultati”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright