Leonardo Manzari

La Federbasket rovescia la realtà e chiede alle società di pagare le tasse

Dopo lo stop ai campionati per l’emergenza-coronavirus, arriva la doccia fredda per i club che dovranno saldare i versamenti-Fip entro il 27 maggio. La rabbia della BPC Virtus Cassino pronta ad assumere una posizione forte contro una decisione che lascia perplessi. Il presidente Leonardo Manzari si dice amareggiato e sul profilo facebook scrive: “Ma era finito o no? Ma la stagione era conclusa o no? Le beffe non finiscono mai…”. In rivolta anche le società che militano nei tornei regionali.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright