Luca Garritano

Frosinone, fattore campo e grandi motivazioni per battere l’Alessandria

Sabato allo “Stirpe” sfida in chiave playoff per i giallazzurri contro i grigi che lottano per la salvezza. Grosso perde Garritano ma recupera Charpentier. I piemontesi degli ex Longo, Gori ed Ariaudo non vincono da 9 turni e sono privi degli squalificati Prestia e Mattiello. I canarini puntano al terzo risultato utile di fila e al quinto successo in casa in 6 gare

Garritano, il derby dei sentimenti per il figlio del “San Vito-Marulla”

Sabato pomeriggio sarà una partita a dir poco speciale per l’attaccante giallazzurro Luca Garritano. Cresciuto a due passi dallo stadio dei rossoblu, grande tifoso dei silani persino in Serie D, non è riuscito però ad essere profeta in patria. Un anno fa comunque è stato decisivo a distanza per la salvezza dei calabresi segnando il gol vittoria del Chievo contro il Pescara. Il tecnico Fabio Grosso confida nelle sue qualità per tornare alla vittoria.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright