Luca Palamara

Al Matusa i cinque Referendum sulla Giustizia: questi sconosciuti

Nel Parco centrale di Frosinone l’incontro-confronto organizzato da Nicola Ottaviani, sindaco uscente e coordinatore provinciale della Lega. Ma non c’era solo il Gotha della Lega: pure Azione con l’avvocato Sardellitti. E, soprattutto, i vertici di Sezione e Camera Penale frusinate e Ordine degli Avvocati di Cassino. Per dire “Le ragioni del Sì, del No e dell’Astensione”

Il coraggio di lavare i panni

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Alle prove scritte per diventare magistrato 88 promossi su 3mila esaminati. “Non sanno scrivere”

L’altra elezione di Roma che spaventa i Cinque Stelle

Negli stessi giorni delle comunali per il Campidoglio si va alle urne per il seggio della Camera nel collegio di Primavalle, lasciato vacante dalla nomina della grillina Emanuela Del Re. Dopo Luca Palamara ha annunciato la sua discesa in campo Elisabetta Trenta, ex ministro della Difesa che ha il dente avvelenato nei confronti dei Cinque Stelle di Giuseppe Conte. E per il Pd potrebbe concorrere Goffredo Bettini.

La resilienza di Fiuggi dietro al libro di Palamara

La presenza dell’ex presidente dell’Anm Luca Palamara rientra in un filone strategico sul quale Fiuggi sta scommettendo. È quello del confronto e del dibattito. Cioè l’elemento che caratterizzò la città ai tempi d’oro. Prossimo ospite sarà il direttore del Corriere della Sera

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright