Luigi Vacana

Provincia centrale e pesante: l’eredità di Pompeo

Il turno riservato ai consiglieri (18 dicembre) e poi l’elezione del presidente tra un anno rappresentano tappe politiche fondamentali per tutti i partiti. Merito della gestione di Antonio Pompeo, che non si è mai arreso alla logica del secondo livello.

Vacana e Quadrini, gli immortali delle “civiche”

Sempre eletti dal 2014, saranno gli unici due che proveranno ancora a centrare l’obiettivo in consiglio provinciale. Massimiliano Quadrini e Germano Caperna si fermano infatti. Ma intanto ci sono nuovi protagonisti nella galassia civica: per esempio Gianfranco Pizzutelli. Tutti i retroscena.

La Provincia e la matematica sbagliata

Fiorito torna a parlare per la prima volta di politica locale. Analisi delle prossime elezioni Provinciali. Con una lucidità spiazzante. Chi rischia. E perché. Cosa stanno facendo. Da Abbruzzese a Quadrini, da FdI al centrosinistra. Questione di matematica. E molti non si rassegnano

Ciociaria, l’allergia dei Partiti all’analisi del voto

Nessun partito trae più le conclusioni dalle vittorie o dalle sconfitte. Basta vedere quello che è successo a Sora e Alatri. Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia non si pongono neppure il problema, mentre il Pd evita accuratamente di sviluppare un dibattito. Classi dirigenti timorose.

La rottura su Fumone che ha innescato la conta a Sora

È sempre più concreto il rischio della conta interna al Pd alle elezioni di Sora. La tregua è saltata sulle candidature a Fumone. Considerate un’operazione ostile dall’area del presidente Antonio Pompeo. Che per ora resta in silenzio e lascia fare

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright