Mad

La sottile vendetta di Lozza: arrangiatevi

La Mad comunica alla Regione di non essere interessata ad ampliare la discarica di Roccasecca. E getta nel caos rifiuti la provincia di Frosinone. Che non ha un sito alternativo. La battaglia del sindaco Sacco. “Adesso il mio lavoro è finito”. Il rischio che venga attivato il quinto invaso “Se qualche volontà politica dovesse puntare ancora il dito verso Roccasecca risponderanno i cittadini”

2 Condivisioni

Rifiuti, sanità, scuola: politica senza coraggio

Su un tema come i rifiuti, la politica non decide per paura degli scontenti. Rimanda, mette le pezze (peggiori del buco). Ma i rifiuti, come la Sanità, sono un tema sul quale si misura il livello di civiltà ed efficienza di un Paese

2 Condivisioni

Rifiuti, tra i due litiganti il terzo non gode

Il dibattito sui rifiuti. la fine della discarica di Roccasecca dove il IV invaso tra poche ore chiude i battenti. I colpi di spillo nel Pd. Contro il quale punta il dito Riccardo Del Brocco, assessore all’Ambiente a Ceccano: FdI ma fuori dal coro. “Ora che i rifiuti sono una risorsa rischiamo di perdere il business. Vanno trattati ricavandone nuove energie. In maniera moderna e sicura”

2 Condivisioni

Chiaro, chiarissimo: complicato

Senza Ricevuta di Ritorno. La ‘Raccomandata’ del direttore su un fatto del giorno. Troppo complesse. Così le nostre norme rischiano di rendere tutto troppo complicato. E tenere lontani gli investitori

2 Condivisioni

Roccasecca stop di un mese. Si va verso l’ampliamento

Il quarto invaso della discarica provinciale di Roccasecca si esaurirà sabato. Da lunedì rifiuti fuori provincia e regione. C’è il problema dei costi. Via all’iter per autorizzare il quinto invaso. “Risposta in poche settimane”. Dove si farà la nuova discarica. Pompeo: “E’ colpa dei rifiuti romani, con i nostri l’impianto sarebbe bastato fino al 2026”

2 Condivisioni

Alfieri: “Sia la Saf a gestire la prossima discarica”

La proposta del sindaco di Paliano ed ex segretario del Pd per scongiurare l’emergenza rifiuti: “Ciò significherebbe trasparenza e controllo diretto e continuo dei sindaci, responsabili sanitari”. Ma il suo è anche un appello al Partito Democratico affinché assuma l’iniziativa politica. Il precedente di Francesco Scalia.

2 Condivisioni

Amanti e corrotti? Lozza e Tosini: “amici ed onesti”

L’interrogatorio dell’imprenditore dei rifiuti e della dirigente regionale, arrestati per la nuova discarica di Roma. Amanti? “Ridicolo”. I regali? “Reciproci, altro che corruzione”. La procedura? “Eccovi le carte”. Lozza chiede la scarcerazione

2 Condivisioni