Mad

Quei numeri che non quadrano sulla discarica di Roccasecca

I numeri del rapporto anticipato da Alessioporcu.it. E che individua un rischio di tumori maggiore per chi vive vicino ad una discarica. La particolarità di Roccasecca: arrivata quando le norme sono cambiate. E quindi rappresenta un caso di studio. Per capire se quelle leggi sono efficaci. Il doppio ‘prima’ e ‘dopo’ della struttura. I dati che il sindaco Sacco domani porterà al prefetto. Per chiedere la dichiarazione di Area ad Alto Rischio Ambientale

Roccasecca, verso la riapertura della discarica

La rivelazione del consigliere regionale Tripodi: Roccasecca verso la riapertura della discarica. La reazione del sindaco Sacco: in settimana dal Prefetto. A San Vittore riunione dei sindaci, in campo anche i gruppi regionali della Lega di Lazio e Campania. Per dire No

Ama chiede al prefetto: “Riaprite la discarica di Roccasecca”

Durante l’incontro con il prefetto di Roma, la società Ama che raccoglie i rifiuti della Capitale ha chiesto la riapertura delle discariche di Roccasecca, Colleferro e Guidonia. Ipotizza 1400 tonnellate di rifiuti in strada ogni settimana. Gli impianti non sanno dove mandare i materiali non riciclati dal ciclo di lavorazione. Il No del sindaco Sacco

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright