Marta Bonafoni

Cassino, musica Pop per Grossi: quasi tutti con Bonafoni

Con un documento unitario l’amministrazione di Cassino ufficializzerà il recupero del rapporto con l’assessore Grossi e la rottura dell’asse con Pompeo. Niente endorsement ma chiari riferimenti: si va su Marta Bonafoni. Intanto si candida anche De Sanctis: con il Coordinamento 2050

Stop a D’Amato e veleni sul ruolo del Pd

Il coordinatore regionale di Pop Danilo Grossi e lo stop imposto a D’Amato. “Ottimo candidato. Ma qui ci viene proposta una nuova coalizione spostata al centro e senza alcun tipo di dibattito”. Gli errori di Conte e non del M5S regionale. La difesa del Modello Zingaretti. Le accuse al Pd “Alle Provinciali ha fatto fuori Salera”

Regionali, il centrodestra scopre di non avere il candidato

Il centrodestra scopre di non avere il candidato per le Regionali. Il dibattito è aperto. Si fa largo l’ipotesi Rampelli. Sgarbi rompe gli indugi e Tajani approva. A sinistra Zingaretti prende le redini del discorso Regionali dagli studi di Lucia Annunziata. Rimprovera Conte e gli errori tattici “Ma continuerò a cercarlo”. Il confronto di Verdi e sinistra. Le soluzioni di Foschi e Bonafoni: Primarie per legittimare il candidato

E l’opposizione disse: “Grazie Salera”

Nuova escalation della tensione tra il sindaco Salera ed i vertici del Pd. La freddezza di Di Rollo. I sospetti su Grossi. E sulla ricerca di un pretesto per le Regionali. Cosa accadrebbe e come si dividerebbero. La possibile fratture per le Comunali 2024

Il fuoco sotterraneo del Pd per il candidato nel Lazio

Si lavora sotto traccia per arrivare alla candidatura dell’erede di Zingaretti in Regione Lazio. Lo scudo del Governatore per Letta. La riunione dei Progressisti. I consigli dall’Emilia Romagna. I tour di Bonafoni. E di Leodori. La posizione dei 5 Stelle dopo Conte ‘scaricato’ da Zingaretti. L’allarme di Europa Verde e Sinistra Italiana

Il Partito del sindaco mette i paletti al Pd

Incontro tra PD e civica ‘Salera Sindaco’. Che mette paletti al Segretario Dem Fionda. Da ora in poi al tavolo del centrosinistra dovranno sedere solo coloro che rappresentano un Partito. Una mossa per bloccare la manovra del Pd provinciale

Regionali, assedio ad Area Dem per il candidato

Il confronto per la definizione del candidato Progressista da schierare alle Regionali del Lazio 2023. Ormai è assedio ad Area Dem. Tregua armata e vigilante. Nel mirino Bruno Astorre: “Se convoca le Primarie noi convochiamo l’Assemblea e lo sfiduciamo”. Patto Leodori – Pompeo. Buschini per disinnescare Salera. Pensare Democratico tutta unita oggi pomeriggio con Zingaretti

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright