Maurizio Cianfrocca

Alatri, l’elezione dimenticata

I fuochi artificiali di Sora hanno relegato in secondo piano le comunali di Alatri, che invece hanno un’importanza politica enorme nel panorama provinciale. Parliamo della roccaforte di Mauro Buschini. Il Pd alla disperata ricerca dell’unità, le manovre di Antonello Iannarilli, le strategie di Enrico Pavia, le coalizioni non granitiche. Può succedere di tutto, ma soprattutto chi perde… perde tutto.

Le scorie del caso Durigon e il testacoda Alatri-Sora

Il centrodestra regionale, assorbito da quanto sta succedendo a Roma, sembra non vedere quello che si sta verificando in Ciociaria: dal modello positivo di Alatri al Vietnam di Sora. E intanto il coordinatore regionale della Lega Claudio Durigon deve provare a reagire. Vincendo a Latina. Ma anche in provincia di Frosinone.

La tregua operosa del centrodestra in Ciociaria

Le candidature (a sindaco) unitarie di Alatri e Sora stanno bene a Fratelli d’Italia, Lega e Forza Italia. La coalizione prepara l’assalto alla roccaforte di Buschini e gli equilibri per il capoluogo si mantengono inalterati.

Il grande rebus delle coalizioni di Alatri

Cosa cambia ad Alatri dopo l’annuncio fatto ieri da Roberto Gizzi. Il ruolo di Programma Alatri. Il colpaccio di Fabio Di Fabio: Alleanza sta con lui. I dubbi del M5S. E quelli di Antonello. Ma pure di Ruspandini. Gode il Polo Civico

Il risultato delle Comunali? Conta solo se si vince

Alatri, Sora e poi Frosinone: tutti i partiti vogliono il successo, ma nessun leader è disposto ad immolarsi come un pasdaran. Troppo delicata la posta in palio, troppe le variabili, troppi i rischi di fare brutta figura. Ma intanto c’è pure chi valuta l’opzione del terzo incomodo su base civica.

La politica è ferma

Ottaviani vs Ruspandini la madre di tutte le lacerazioni

Coalizione irrimediabilmente divisa. Come lo erano Scalia e De Angelis, che però per molti anni hanno vinto. Il centrodestra invece rischia le sconfitte in Ciociaria perché i big pensano ad aumentare i propri eserciti, non a far vincere la coalizione. Quella tra Ottaviani e Ruspandini la madre di tutte le lacerazioni.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright