Maurizio Martina

Il Pd e le alleanze, il gelo di Zingaretti che isola Bettini

Dopo che nel recente passato il “consigliere principe” del segretario aveva aperto ai Cinque Stelle, ora parla della necessità di una “gamba” centrista guidata da Renzi. Ma in questo modo verrebbe meno la vocazione dei Democrat. E il segretario lo sottolinea: “Devo dire che su questo punto con lui non la pensiamo allo stesso modo”.

error: Attenzione: Contenuto protetto da copyright